Categorie

Rosemary Altea

Traduttore: C. Brovelli, A. De Vizzi
Collana: Varia
Anno edizione: 2010
Pagine: 212 p. , Brossura
  • EAN: 9788820049393

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alba

    26/04/2011 11.01.28

    Mi è piaciuto moltissimo! Semplice e consolatorio. Se si sta cercando ispirazione per uscire da situazioni di dolore, sicuramente può essere molto motivante...

  • User Icon

    Romolo Ricapito

    08/02/2011 00.13.32

    E' il terzo libro che leggo di Rosemary Altea. Gli altri due li ho comprati diversi anni fa. In questo si ritrovano i temi cari a questa autrice, quelli del rapporto con le anime dell'aldilà, ma non soltanto. Attraverso queste esperienze metafisiche la Altea, che è una guaritrice, invita a guardarci dentro per esaminare noi stessi e andare alla radice dei nostri problemi, che vanno risolti con calma e col ricorso alla meditazione. Vengono raccontati molti incontri, la maggior parte significativi, con gente che ritrova sé stessa indipendentemente dal rapporto coi cari scomparsi. La narrazione è fluida, solo verso la fine ho trovato la prosa un po' affrettata e confusionaria. Nel libro si parla anche dei viaggi in Italia della sensitiva e del suo rapporto con gli italiani, considerati un popolo caloroso e generoso. Al di là di tutto, questo saggio contiene pillole di filosofia pratica e adatta a tutti, anche a chi non si ritrova nel tema del rapporto con l'aldilà.

Scrivi una recensione