Il miracolo del villaggio

The Miracle of Morgan's Creek

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Miracle of Morgan's Creek
Paese: Stati Uniti
Anno: 1944
Supporto: DVD
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 4,82

Venduto e spedito da Emozioni Media Store

+ 7,20 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 4,82 €)

Una ragazza che ha partecipato ad un ballo di militari (durante il quale si è ubriacata) si accorge di aspettare un figlio. Tenta così di sposare l'uomo che ama senza riuscirvi per una serie di disavventure. Divenuta madre di sei pargoli conquista fama in tutti gli Stati Uniti.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Reko

    17/05/2020 20:28:15

    Spassosissima commedia del periodo d'oro di Preston Sturges. Una ragazza scopre di essersi sposata nel corso di una festa di militari di cui non ricorda più nulla. Quando si accorgerà di essere anche rimasta incinta, trovare il marito diventerà essenziale. Da un tema certamente scabroso per l'epoca scaturisce una serie di situazioni sempre più divertenti, sostenute da un cast eccellente. La soluzione inaspettata del problema crea un finale di geniale comicità.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Golem Video, 2015
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 99 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Betty Hutton Cover

    Nome d'arte di Elizabeth June Thornburg, attrice statunitense. Esuberante cantante al soldo della Paramount nei musical all-star di G. Marshall spruzzati di canzoni da F. Loesser, domina per briosità in Signorine, non guardate i marinai (1942) e Un fidanzato per due (1944). All'indomani del fortunato Il miracolo del villaggio (1944) di P. Sturges, è la pungente protagonista di La storia di Pearl White (1947), ancora di Marshall/Loesser, che la incorona regina del biopic musicale. Il grande successo continua con Anna prendi il fucile (1950) di G. Sidney e il melodramma circense Il più grande spettacolo del mondo (1952) di C.B. DeMille, ma la disputa con la sua nuova casa di produzione (mgm) ne segna il declino e il successivo ritiro. Approfondisci
Note legali