Mobile Suit Gundam. The Origin II. Artesia's Sorrow

(Kidô senshi Gandamu: The Origin II - Kanashimi no Aruteishia)

Titolo originale: Kidô senshi Gandamu: The Origin II - Kanashimi no Aruteishia
Paese: Giappone
Anno: 2015
Supporto: Blu-ray
Disponibile anche in altri formati:

€ 29,99

Venduto e spedito da IBS

30 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Hokuto

    22/04/2018 18:43:01

    Mi è balenata l'idea di dargli solo tre stellette. Alla fine ho deciso per 4 per non penalizzarlo. Le qualità di questo film quali sono? Una bella storia. O meglio, il primo film ha una sua parabola completa, Artesia's Sorrow si allaccia allo stato finale di quello per partire con una nuova vicenda. I disegni sono fantastici. Le ultime produzioni che ho visto sono tutte così. Potenza del computer. Altissima separazione dei piani e degli oggetti, disegni curatissimi e dettagliatissimi, colori e sfumature di colori vivi e vivaci. Il comparto video è eccellente e anche l'audio lavora bene. Buoni la storia e l'imballo impreziosito di accessori cartacei. Fin qui sembra tutto bene. Per capire cosa non ho gradito bisogna pensare che MSG Origin è in pratica un cartone prequel del vecchio anime strutturato a oav/film. E Gundam non è una serie a episodi autoconclusivi quanto una lunga storia divisa in episodi che si apre in tappe successive. E questo secondo capitolo non si regge da solo, è un film di transizione. Fatto bene, interessante, di utilità, coi suoi momenti critici e tesi, per il tipo di sviluppo però manca quella tensione che dovrebbe liberarsi in un climax. Quello che lo tiene saldamente in piedi è il dramma e la realtà dalla parte di Artesia, piuttosto che le vicende politiche a dispetto del minutaggio dedicatole. E infatti è il titolo dell'episodio. E' emotivamente pesante e intenso nonostante duri solo 60 minuti. E la durata è un altro aspetto che non mi ha sconfifferato assieme al costo allineato al resto della serie. Come si capisce non è un difetto, è una valutazione soggettiva, dipende da come lo si prende. Se lo si prova a sé stante non è un particolarmente valido investimento/divertimento, come elemento seriale è un importante tassello della storia perciò ne consiglio l'acquisto col film precedente o ancor meglio col successivo.

Scrivi una recensione
  • Produzione: Dynit, 2016
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 58 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1 HD);Giapponese (DTS 5.1 HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,78:1
  • AreaB
  • Contenuti: trailers