La moglie perfetta. I nuovi casi del commissario Balistreri. Vol. 4 - Roberto Costantini - copertina

La moglie perfetta. I nuovi casi del commissario Balistreri. Vol. 4

Roberto Costantini

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Marsilio
Collana: Vintage
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 6 ottobre 2016
Pagine: 450 p.
  • EAN: 9788831725781
Salvato in 12 liste dei desideri

€ 7,56

€ 14,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel maggio del 2001, a Roma, due coppie, il professore italoamericano Victor Bonocore e la moglie Nicole Steele, il pubblico ministero Bianca Benigni e il marito Nanni. Due matrimoni come tanti, a volte felici, a volte meno. Tra loro una ventenne pericolosa, Scarlett, sorella di Nicole. Intorno, la terra di mezzo del Sordomuto e del Puncicone, gli appalti pubblici, il gioco d'azzardo, l'usura, e la morte atroce di una ragazza, Donatella. Sembra essere l'ennesimo atto di violenza patito da una donna per mano di un uomo violento, l'assassino viene scoperto e giustizia è fatta. O forse no? Quando viene ucciso Victor Bonocore, Michele Balistreri dirige la terza sezione della squadra Mobile e indaga insieme al pm Bianca Benigni. La miscela è esplosiva, le modalità di conduzione dell'indagine contro le sorelle Steele sono fuori dai confini della legge e l'esito è disastroso. L'arresto di Scarlett e Nicole incrina le relazioni tra Italia e Stati Uniti. Tutto finisce male. Nel 2011 una rivelazione inattesa spinge Balistreri a riaprire quel caso rimasto senza colpevoli. Ma se non è tardi per la giustizia, forse lo è per l'amore e per la vita. O forse no.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,5
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    luca bidoli

    30/10/2017 09:29:09

    Esistono libri brutti scritti bene o benissimo. Credo che questo romanzo appartenga a questa categoria: è scritto bene ma non comunica nulla. Una storia, o meglio, più storie che scorrono parallele, sino ad incrociarsi in un paradossale ed improbabile finale, con la giusta dose di violenza, di sesso, di romanticismo da foglio di un famoso cioccolatino, giusto per dare un tocco di tutto e di più alla vicenda. Una storia nota e ovvia, prolissa, che la prosa dell'autore riesce a dilatare per centinaia di pagine, spente come un cerino troppo umido. No. L'ho terminato solo per potermi dire: mai più. Si tratta del primo libro di questo autore che leggo, dopo aver scorso precedenti recensioni, quasi sempre zuccherose ed elogiative. Come per certi commenti di ristoranti, dove, per lo meno io, mi sono trovato davvero male: ma cosa mangia, di solito, la gente? Sine qua non.

  • User Icon

    n.d.

    16/10/2017 10:03:36

    Bellissimo.

  • Roberto Costantini Cover

    Ingegnere, consulente aziendale, ha lavorato per società italiane e internazionali nel campo impiantistico e ha conseguito il Master in Management Science a Stanford (California). È oggi dirigente della Luiss Guido Carli di Roma dove insegna Business Administration. È autore per Marsilio della Trilogia del Male con protagonista il commissario Michele Balistreri, già pubblicata negli Stati Uniti e nei maggiori paesi europei, premio speciale Giorgio Scerbanenco 2014 quale «migliore opera noir degli anni 2000». Con La moglie perfetta è stato finalista al premio Bancarella 2016. In precedenza aveva pubblicato con Franco Angeli saggi destinati ai professionisti e alle università: Gestire le riunioni con Maurizio Castagna nel 1996 e Negoziazione.... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali