Money Monster. L'altra faccia del denaro

Money Monster

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Money Monster
Regia: Jodie Foster
Paese: Stati Uniti
Anno: 2016
Supporto: DVD
Salvato in 23 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 6,99 €)

Il presentatore televisivo finanziario Lee Gates e della sua produttrice Patty si trovano in una situazione d'emergenza assoluta quando un investitore, infuriato per aver perso tutto a causa di un investimento suggerito dal programma, sequestra il presentatore nello studio televisivo con l'uso delle armi. Durante una diretta seguita da milioni di persone, Lee e Patty lottano furiosamente contro il tempo per svelare cosa si nasconde dietro una cospirazione all'interno del mercato dell'alta tecnologia globale odierno che viaggia a velocità della luce.
3,13
di 5
Totale 8
5
1
4
3
3
2
2
0
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    samu

    12/05/2020 19:38:17

    É film con una buona regia. Si intuisce la perfetta sintonia tra il direttore e gli attori. L'idea é interessante, ma scarsamente sfruttata. Manca l'effetto thriller, latitano i colpi di scena e c'è poca tensione emotiva. Il film lascia a desiderare, per qualche superficialità di troppo e per il finale troppo banale.

  • User Icon

    Jlo

    22/09/2019 11:47:09

    George Clooney e Julia Roberts tornano insieme in questo nuovo film con la regia di Jodie Foster (avete capito bene regia). Film carino che poteva essere migliore se evitavano alcune scene.

  • User Icon

    Kitty17

    30/07/2019 12:59:05

    Film poco considerato ma ingiustamente sottovalutato

  • User Icon

    thy4

    11/03/2019 15:56:43

    Bella pellicola, forse poco pubblicizzata. mi è sembrato poco convincente il finale.

  • User Icon

    fifth

    23/09/2018 18:16:58

    Ammirevole l’intento di denuncia sulle speculazioni finanziarie in un’epoca in cui tutti possono giocare in borsa dal proprio cellulare ed inevitabilmente molti finiscono in mani senza scrupoli. E Clooney riesce a tenere viva la suspance fino alla fine.

  • User Icon

    ILSanto

    08/06/2017 14:57:31

    Film mediocre e storia inverosimile

  • User Icon

    tommaso

    30/09/2016 15:19:37

    Il mio commento sarà demagogico o qualunquista oppure cela la mia invidia personale ma trovo questi film imbevuti di cinismo, attori multimilionari fanno entertainment su persone che magari si spaccano la schiena per pagare il mutuo mentre Loro vedi Foster, Clooney, Roberts sparlano della crisi economica sorseggiando un martini sui loro jet privati, questo è sciacallaggio.

  • User Icon

    Simone

    25/06/2016 16:21:12

    Veramente bello, non sono mai stato un grande fan di questi divi, ma il film è incredibilmente ben fatto, alla fine lascia senza parole e descrive tutto quello che attualmente sta accadendo a migliaia di persone, e tra poco potrebbe capitare a milioni. Sono stato a vederlo anche perché potrebbe essere l'ultimo di Clooney da attore...

Vedi tutte le 8 recensioni cliente

Un film che coniuga interesse e intrattenimento, minato da qualche ingenuità di troppo. Buono il lavoro delle star, Clooney e Roberts, a cavallo tra piccolo e grande schermo.

Trama
Lee Gates è il conduttore di uno show televisivo che si occupa di finanza, commenta l'andamento della borsa e consiglia investimenti, il tutto in un clima ridicolo e urlato, fatto di siparietti con le ballerine in paillettes e jingle al limite del volgare. In fondo, dei soldi che possono guadagnare o perdere i telespettatori, a Gates non importa niente. Almeno fino a quando un giovane investitore, Kyle Budwell, che ha perso tutto quello che aveva, irrompe in trasmissione, si barrica nello studio durante una diretta, gli punta una pistola alla testa e lo costringe dentro un gilet imbottito di esplosivo.

  • Produzione: Universal Pictures, 2016
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 98 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Inglese per non vedenti (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Inglese per non udenti; Italiano; Polacco
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale; dietro le quinte (making of); video musicale
  • Jodie Foster Cover

    Nome d'arte di Alicia Christian F., attrice e regista statunitense. Debutta giovanissima in campagne pubblicitarie e in tv, e nel 1974 ottiene un piccolo ruolo nel film di M. Scorsese Alice non abita più qui. Due anni dopo è interprete del curioso Piccoli gangsters di A. Parker, gangster-movie con un cast interamente composto da bambini. Ma è con il ruolo della prostituta teenager Iris, redenta da R. De Niro in Taxi Driver (1976) di M. Scorsese, che il suo nome viene alla ribalta: il corpo e il volto ancora immaturi, da bimba costretta alla vita di strada, restano un'icona indimenticabile. Il primo ruolo da protagonista lo ottiene nel giallo psicologico Quella strana ragazza che abita in fondo al viale (1976) di N. Gessner, mentre nel 1977 compare in Casotto di F. Citti, tutto ambientato nella... Approfondisci
  • George Clooney Cover

    Attore statunitense. Figlio di un giornalista televisivo e nipote dell'attore J. Ferrer, preferisce evitare il confronto con il padre e abbandona il lavoro di giornalista per iscriversi all'università. Non termina gli studi e nel 1982 si trasferisce a Los Angeles per partecipare a un film con C. Sheen. Il film non viene distribuito, ma C. diventa un volto noto ai produttori. La popolarità internazionale arriva con il ruolo del dottor Ross nella serie televisiva E.R. Medici in prima linea. Sorriso da rubacuori, puntualmente inserito nella lista dei personaggi del jet set più belli e desiderati, è scritturato come protagonista di numerosi film di successo: The Peacemaker (1997) di M. Leder, Out of Sight - Gli opposti si attraggono (1998) di S. Soderbergh, Three Kings (1999) di D. Russell e La... Approfondisci
  • Julia Roberts Cover

    Propr. J. Fiona R., attrice statunitense. Dopo gli studi di giornalismo, spinta dal fratello, l'attore Eric R., tenta la carriera cinematografica. Esordisce sul grande schermo alla fine degli anni '80: alta, slanciata, capigliatura leonina, sorriso smagliante e fascino solare, si fa notare come coprotagonista (è la giovane affetta da una grave forma di diabete) nel corale Fiori d'acciaio (1989) di H. Ross. Il 1990 è l'anno della consacrazione grazie al ruolo della sensibile e dolce prostituta innamorata di R. Gere nella commedia Pretty Woman (1990) di G. Marshall, rivisitazione della favola di Cenerentola dallo strabiliante successo internazionale. Seguono svariate pellicole in cui il notevole talento e la versatilità dell'attrice non sono sempre messi in giusto rilievo ma che segnano grandi... Approfondisci
Note legali