Salvato in 2 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
La morte della patria. La crisi dell'idea di nazione tra Resistenza, antifascismo e Repubblica
5,99 €
EBOOK
Venditore: IBS
+60 punti Effe
5,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
5,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La morte della patria. La crisi dell'idea di nazione tra Resistenza, antifascismo e Repubblica - Ernesto Galli Della Loggia - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


La Resistenza non è riuscita a fondare una identità nazionale dell'Italia democratica. La crisi dell'idea di patria, già compromessa dall'esperienza fascista, è forse la più pesante eredità che la guerra perduta ha trasmesso alla Repubblica.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
835,58 KB
145 p.
9788858121375

Valutazioni e recensioni

3,36/5
Recensioni: 3/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(2)
Recensioni: 5/5

Capolavoro assoluto. Da far leggere nelle scuole se vogliamo avere una speranza di rinascita per il futuro. Nulla di nuovo in termini di contenuti e di responsabilità storiche (viva la sinistra!), ma è sempre soddisfacente ripercorrere i reali motivi che hanno portato l'Italia a diventare (ancor più) un'entità senza identità, senza carattere, senza cultura, tutto in nome di un 'antifascismo' demenziale e distruttivo che è servito solo a imporre la visione del mondo di un'area politica, la stessa che dal dopoguerra a oggi detiene saldamente il monopolio intellettuale e morale di questo paese. Si è visto con che risultati... E pensare che Galli della Loggia non è manco di destra, come qualcuno di sinistra vuole far credere per buttare fango sulle sue opere e sul suo pensiero. D'altronde la delegittimazione di chi la pensa diversamente da loro è sempre stata una costante (chiedere al povero Renzo De Felice, tanto per fare il nome di un altro vessato dai suoi stessi 'compagni'), e nel libro pure quest'aspetto trova spazio in abbondanza.

Leggi di più Leggi di meno
francesco
Recensioni: 1/5

credo che neanche almirante si sarebbe mai sognato di scrivere alcune affermazioni sulla resistenza. il bello è che anche storici (non certo di sinistra) come de felice criticano galli della loggia. e lui? non fa che stupirsene! insomma, se credete che la morte della patria sia da imputare ai caduti della resistenza lo consiglio caldamente. E dire che l'ultima parola dei caduti della resistenza è stata "W l'Italia".

Leggi di più Leggi di meno
beniaminoz
Recensioni: 5/5

Complimenti al Prof. Galli Della Loggia per questo suo lavoro nell'edizione aggiornata (2008), con il quale attraverso un'analisi storico-politica cerca di dare una spiegazione credibile alle molte, troppe frammentazioni di questa Italia. Interessante il percorso descrittivo delle date fondanti di questo Stato e di questa Repubblica, nelle troppo spesso dimenticate celebrazioni commemorative. L'atomizzazione della memoria storica rappresenta il vero muro divisorio che tuttora impedisce di realizzare una omogenea unità nazionale, riconoscendosi in memorie e valori comuni che, in passato come oggi, sono alla base e causa della ricorrente frammentazione politica, del pensiero disgiunto, della voce altra, che poco o nulla contribuiscono a realizzare una vera unificazione. Lettura indispensabile per tutti coloro che vogliono 'iniziare a capire' e tentare di spiegarsi i molti, troppi 'perchè' di questa Italia variegata. Da consigliare, sicuramente.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,36/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(2)

Conosci l'autore

Ernesto Galli Della Loggia

1942, Roma

Studia a Roma presso l'Università La Sapienza e nel 1966 si laurea in Scienze Politiche. A Torino, dove svolge l'attività di ricercatore presso la Fondazione Einaudi, approfondisce la tematica del rapporto tra banca e industria nello sviluppo economico italiano. Dal 1972 al 1975 insegna Storia Economica Italiana presso la facoltà di Scienze Economiche e Bancarie dell'Università di Siena. Nel 1987 è nominato professore di Storia dei Partiti e Movimenti Politici presso la facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Perugia. Nel 1978 è membro della direzione di "Mondoperaio" e tra il 1984 e il 1985 dirige il mensile "Pagina". Nel 1990 entra nel Consiglio direttivo della Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore