Un morto ogni tanto. La mia battaglia contro la mafia invisibile - Paolo Borrometi - copertina

Un morto ogni tanto. La mia battaglia contro la mafia invisibile

Paolo Borrometi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Solferino
Collana: Saggi
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 25 ottobre 2018
Pagine: 264 p., Brossura
  • EAN: 9788828200710
Salvato in 88 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Un morto ogni tanto. La mia battaglia contro la mafia invisi...

Paolo Borrometi

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Un morto ogni tanto. La mia battaglia contro la mafia invisibile

Paolo Borrometi

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Un morto ogni tanto. La mia battaglia contro la mafia invisibile

Paolo Borrometi

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Paolo Borrometi, giornalista, sfuggito a un attentato delle cosche, racconta la criminalità che affronta ogni giorno in Sicilia.

«L'autore si considera un redivivo, un morto che cammina, inseguito com'è da sicari incaricati di farlo saltare per aria, come è documentato attraverso intercettazioni tra mafiosi di quelle cosche tra Ragusa e Siracura che hanno saputo ramificarsi, espandersi e prosperare.» - Paolo Graldi, Il Messaggero

«Ogni tanto un murticeddu, vedi che serve! Per dare una calmata a tutti!»

Nelle intercettazioni l'ordine è chiaro: Cosa Nostra chiede di uccidere il giornalista che indaga sui suoi affari. Ma questo non ferma Paolo Borrometi, che sul suo sito indipendente La Spia.it denuncia ormai da anni gli intrecci tra mafia e politica e gli affari sporchi che fioriscono all'ombra di quelli legali. Dallo sfruttamento e dalla violenza che si nascondono dietro la filiera del pomodorino Pachino Igp alla compravendita di voti, dal traffico di armi e droga alle guerre tra i clan per il controllo del territorio. Le inchieste raccontate in questo libro compongono il quadro chiaro e allarmante di una mafia sempre sottovalutata, quella della Sicilia sud-orientale. Il tutto filtrato dallo sguardo, coraggioso e consapevole, di un giornalista in prima linea, costretto a una vita sotto scorta: alla prima aggressione, che lo ha lasciato menomato, sono seguite intimidazioni, minacce, il furto di documenti importantissimi per il suo lavoro, sino alla recente scoperta di un attentato che avrebbe dovuto far saltare in aria lui e la sua scorta. I nemici dello Stato contano sul silenzio per assicurarsi l'impunità, e sono disposti a tutto per mettere a tacere chi rompe quel silenzio. Il primo libro di Paolo Borrometi è una denuncia senz'appello su un fenomeno ritenuto in declino e in realtà più pervasivo di sempre, da combattere anzitutto attraverso la conoscenza del nemico. Perché il potere della mafia, come diceva Paolo Borsellino, è anche un fenomeno sociale, fatto di atteggiamenti e mentalità passive contro cui l'unico antidoto è l'esempio della resistenza e della lotta.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,89
di 5
Totale 9
5
8
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Cristian

    13/05/2020 19:59:31

    Il mese scorso ho acquistato questo libro. Consiglio vivamente a tutti gli appassionati di libri e di verità di comprarlo, così da poter conoscere i lati nascosti della Sicilia di cui nessuno vuol parlare. Forza Paolo Borrometi, continua il tuo enorme ed efficace lavoro.

  • User Icon

    Alberto

    12/05/2020 20:52:59

    Libro che raccoglie un interessantissimo viaggio nelle mafie della Sicilia Sud-Orientale, tra Siracusa e Ragusa, una volta chiamata provincia "babba", dove si pensava che non ci fosse mafia per l'assenza di fatti sanguinosi violenti. La connivenza tra mafia e politica ha fatto e fa incrementare il giro di affari della malavita in svariati settori. Molto coinvolgente il racconto, dove traspare spesso il coinvolgimento personale dell'autore, vittima di tante intimidazioni. Inquietanti le minacce subite da Borrometi e riportate nel libro. Infine l'esortazione, per tutti i cittadini, a denunciare e ad aprire la bocca: la Sicilia non ha bisogno di eroi ma di persone con coscienza civica e desiderose di legalità.

  • User Icon

    Barabba

    10/12/2019 10:29:43

    Il primo libro di Paolo Borrometi è una denuncia della "mafia invisibile" considerata in declino in terra di Sicilia, mentre è potente come sempre, un fenomeno da combattere anzitutto attraverso la conoscenza del nemico. Perché il potere della mafia, come diceva Paolo Borsellino, viene dalla società che si adagia su atteggiamenti e mentalità per cui l'illegalità diventa sostenibile e malleabile. L'unica via d'uscita è l’esempio di una resistenza che diventa lotta quotidiana.

  • User Icon

    Pino

    21/09/2019 12:11:55

    Un libro da leggere e meditare, perche racconta ciò che non vediamo oltre la nostra immaginazione Un giornalista racconta la propria terra, offrendo giornalmente la propria vita alla dignità e al vivere civile di una terra oppressa ed offesa dalle attività politico mafiose radicate nel tempo e nella cultura dei molti. Grazie Dr Borrometi Grazie alle istituzioni dedite al proprio compito e alla sua incolumità

  • User Icon

    luisella.

    19/09/2019 16:56:04

    non conoscevo Paolo Borrometi,ho comprato il suo libro in una fredda mattina novembrina a Roma alla stazione Termini,dovevo prendere un Freccia Rossa per tornarmene al nord,la copertina del libro mi ha calamitato,comprato in un batter baleno prima ancora di salire in treno lo stavo divorando,Borrometi scrive e descrive la mafia facendo nomi e cognomi di questa martoriata e bellissima Sicilia.Mai avrei immaginato di leggere tutto d'un fiato un libro così reale e vero,lo consiglio a tutti

  • User Icon

    n.d.

    28/12/2018 18:22:12

    Un libro che ti apre gli occhi su realtà nascoste del nostro paese.

  • User Icon

    n.d.

    25/12/2018 01:45:25

    Si lo consiglierei perchè permette di capire quanto sia necessario tenere alta la guardia sulle connivenzze mafia, politica e società

  • User Icon

    Demos2020

    19/12/2018 07:44:40

    Ho gradito molto il libro di Borrometi, primo perché e'scritto con parole chiare e semplici, poi perché è dedicato a chi ha lottato per la verità e la giustizia, contro questa ignobile congrega che è l mafia nelle sue forme distorte nelle attività commerciali e nella politica. Noi cittadini italiani rispettosi della verità sosteniamo Paolo Borrometi e lo ringraziamo per il lavoro minuzioso che fa quotidianamente anche nelle scuole tra i ragazzi desiderosi di non cadere nella rete ostativa della mafia. Leggetelo con mente aperta, fatene buon bagaglio.

  • User Icon

    xmalcomx

    10/12/2018 23:01:05

    Un libro da leggere per capire casa è la mafia oggi, la forza di un uomo che giornalmente vive sulla sua pelle fatti che farebbero gelare il sangue. Ho avuto il piacere e l'onore di leggerlo forza Paolo!!!!!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
Note legali