Le mura di Gerico

The Walls of Jericho

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Walls of Jericho
Regia: John M. Stahl
Paese: Stati Uniti
Anno: 1948
Supporto: DVD
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 10,46 €)

Un avvocato sposato con un'alcolizzata respinge le profferte amorose che la moglie di un amico gli rivolge con una certa insistenza. Costei mette allora in atto una campagna diffamatoria che travolge il legale e inoltre istiga sua moglie, che, in un accesso d'ira, finisce con il ferirlo gravemente con un colpo di pistola.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2015
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 106 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,37:1
  • Area0
  • Contenuti: manifesto originale: poster - locandine; foto
  • Cornel Wilde Cover

    "Attore e regista statunitense. Esordisce sugli schermi nel 1940, interpretando ruoli romantici in film avventurosi e di costume in cui mette a partito la propria prestanza fisica, ma in direzione quasi esclusivamente decorativa (Una pallottola per Roy, 1941, di R. Walsh; L'eterna armonia, 1944, di C. Vidor; Il più grande spettacolo del mondo, 1952, di C.B. DeMille). Come regista, dirige con corretto mestiere film avventurosi, spesso interpretati in coppia con la moglie Jean Wallace (La paura bussa alla porta, 1956; La curva del diavolo, 1957; Maracaibo, 1958; Ginevra e il cavaliere di Re Artù, 1962; La preda nuda, 1965; La spiaggia rossa, 1967; 2000: la fine dell'uomo, 1970; Tra squali tigre e desperados, 1974)." Approfondisci
  • Linda Darnell Cover

    "Nome d'arte di Monetta D., attrice statunitense. Dotata di una straordinaria fotogenia, viene quasi sempre impiegata in ruoli stereotipati di bellezza bruna e fatale (Il segno di Zorro, 1940 e Sangue e arena, 1941, entrambi di R. Mamoulian; Sfida infernale, 1946, di J. Ford; Lettera a tre mogli, 1948, di J.L. Mankiewicz; Il pirata Barbanera, 1953, di R. Walsh). O. Preminger le assegna parti più impegnative e complesse in Un angelo è caduto (1945), Ambra (1947) e La penna rossa (1952)." Approfondisci
  • Anne Baxter Cover

    "Attrice statunitense. Dopo cinque intensi anni di attività teatrale a Broadway, esordisce nel cinema nel 1940. La sua bellezza fresca e giovane, non priva d'implicazioni sensuali, la rende adatta sia a ruoli brillanti sia a parti drammatiche. Tra le sue interpretazioni: Il filo del rasoio (1946) di E. Goulding, con cui vince l'Oscar come attrice non protagonista; Eva contro Eva (1950) di J.J. Mankiewicz, il suo film più noto, in cui è una giovane dalla faccia d'angelo, ma in realtà fredda e calcolatrice, che si lega a B. Davis come un parassita per poi prenderne il posto. Sempre come comprimaria o in ruoli secondari, lavora in molti altri film (fra gli altri: Io confesso, 1953, di A. Hitchcock e I dieci comandamenti, 1956, di C.B. DeMille), ma dal 1957 si dedica prevalentemente alla televisione.... Approfondisci
Note legali