Muriel, il tempo di un ritorno di Alain Resnais - DVD

Muriel, il tempo di un ritorno

Muriel, ou le temps d'un retour

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Muriel, ou le temps d'un retour
Regia: Alain Resnais
Paese: Francia
Anno: 1963
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 7,99

Venduto e spedito da LIBRIAMO

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 7,05 €)

Una donna ritrova l'uomo che ha amato diversi anni prima, mentre il suo figliastro è ossessionato dagli orrori della guerra in Algeria.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    HULK

    04/09/2006 15:29:08

    E' un osso duro Resnais e non ha mai fatto nulla per rendersi 'Facile'. Cinema dodecafonico, anticinema, eppure se vediamo la produzione televisiva americana più recente, ci si rende conto di quanto questo autore, ostico, diffile, sia stato vivisezionato e studiato. Naturalmente oltre alo stile, Algeria come Vietnam, sensi di colpa, un palazzo che non vuol cadere, la fragilità dell'esistenza. La guerra come ferita incancellabile, il tempo così caro all'autore, che inesorabilamente trascorre senza senso, la morte.

1963 - Mostra d'arte cinematografica di Venezia - Miglior attrice (Coppa Volpi) - Seyrig Delphine

  • Produzione: RHV - Ripley's Home Video, 2016
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 120 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: trailers
  • Delphine Seyrig Cover

    Attrice libanese. Nata da genitori alsaziani, si trasferisce sin da piccola in Francia, dove a vent'anni si iscrive a una scuola di recitazione. Lavora per qualche anno in teatro, poi nel 1956 si trasferisce a New York per studiare all'Actor's Studio di L. Strasberg, lavorando contemporaneamente per il teatro e la televisione. Esordisce come attrice cinematografica nel film d'avanguardia Pull My Daisy (Strappa la mia margherita, 1958) di R. Frank e A. Leslie, scritto da J. Kerouac. Tornata in Francia, ottiene il ruolo di protagonista, accanto a G. Albertazzi, in L'anno scorso a Marienbad (1961) di A. Resnais, che la vuole anche in Muriel, il tempo di un ritorno (1963), per cui viene premiata a Venezia come migliore attrice. Negli anni successivi lavora con J. Losey in L'incidente (1967) e... Approfondisci
Note legali