Musica per pianoforte

Compositore: Georgy Lvovich Catoire
Interpreti: Marc-André Hamelin
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Helios
Data di pubblicazione: 11 settembre 2014
  • EAN: 0034571154251

€ 15,50

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Con questo interessantissimo disco dedicato alla produzione pianistica del compositore russo Georgy Catoire (il cui cognome francese si spiega con l’origine transalpina del padre), Marc-André Hamelin aggiunge l’ennesimo nome quasi sconosciuto alla sua vasta discografia. Catoire fu uno dei numerosi compositori che si misero in luce nella Russia prerivoluzionaria tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, come si può facilmente notare dal suo stile, che si colloca nel solco dell’estetica di quegli anni. Miniaturista di grande talento, Catoire scrisse numerosi brani che privilegiavano l’evocazione di atmosfere suggestive anziché riprendere gli spunti astratti di molti suoi contemporanei e basati sull’uso di sofisticate architetture armoniche, che contribuirono a rendere il suo stile molto più cosmopolita della maggior parte dei compositori russi vissuti nello stesso periodo come Liadov e Arensky. Sotto molti aspetti, Catoire può essere paragonato al giovane Aleksandr Scriabin, senza però presentare le pesanti implicazioni psicologiche presenti nelle opere dell’estrema maturità di questo geniale compositore. La relativa scarsità della produzione di Catoire e l’assoluto disinteresse manifestato nei suoi confronti dai membri dell’intelligentzija bolscevica contribuirono a farlo cadere nell’oblio subito dopo la sua scomparsa avvenuta nel 1926, ma l’innegabile bellezza delle sue opere migliori è riuscita ad attirare l’attenzione di un virtuoso sempre alla scoperta di autori sconosciuti come Marc-André Hamelin, che ha permesso a Catoire di essere riscoperto e apprezzato da un pubblico tanto vasto quanto competente. «Si tratta di un disco semplicemente superlativo, grazie a un’interpretazione impeccabile sotto tutti i punti di vista e ricca di sensibilità. Anche la qualità sonora e la presentazione grafica sono davvero superbe. Faccio fatica a immaginare come sia possibile riscoprire uno dei compositori più trascurati del repertorio pianistico con più affetto e autorevolezza» (Gramophone) «Ci troviamo di fronte a un disco affascinante ed eseguito in maniera assolutamente irreprensibile. Hamelin interpreta le opere di Catoire con una impeccabile eleganza e una grande intelligenza musicale, come se le conoscesse e le suonasse da sempre, un fatto che dall’ascolto non si può per nulla escludere» (BBC Music Magazine) «Questo disco tratteggia un ritratto molto affascinante di un compositore che merita di essere riscoperto. Inebriante champagne russo d’annata» (Classic CD) «Un disco colmo di joie de vivre, di poesia e di una abbagliante luminosità» (Le Devoir, Francia).