Musica Sacra Completa vol.4

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Johann Kuhnau
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: CPO
Data di pubblicazione: 1 novembre 2018
  • EAN: 0761203519026

€ 19,50

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Johann Kuhnau (1660-1722): Ich hebe meine Augen auf; Missa brevis; Ach Gott, wie lässt Du mich verstarren; Muss nicht der Mensch; In te, Domine, speravi; Gott hat uns nicht gesetzt zum Zorn; Was Gott tut, das ist wohlgetan.
Il quarto volume dell’integrale delle cantate sacre di Johann Kuhnau.
Le sette opere presentate nel quarto volume dell’integrale delle cantate di Johann Kuhnau delineano uno spaccato molto interessante della produzione sacra del compositore tedesco che precedette Bach nel ruolo di Thomaskantor a Lipsia. Va anche detto che queste opere ci sono state tramandate da diverse fonti, che spaziano dai manoscritti pervenuti fino ai giorni nostri e dalle edizioni a stampa dell’epoca che non lasciano alcun dubbio sulla paternità di Kuhnau a copie vergate in un’epoca chiaramente successiva e fonti ascrivibili a una linea di trasmissione meno diretta che riportano opere dagli elementi stilistici che danno adito a legittimi dubbi sul fatto che possano essere attribuite a Kuhnau. La fonte più affidabile sotto l’aspetto dell’autenticità delle opere di Kuhnau è quella che contiene le due cantate funebri Gott hat uns nicht gesetzt zum Zorn e Ach, Gott, wie lässt du mich verstarren. Sebbene risalgano alla prima fase della parabola creativa di Kuhnau, queste due opere rivelano una scrittura magistrale, al punto da venire considerate tra i modelli del genere sacro e da esercitare un’influenza decisiva sulla formazione degli stili sacri di Johann Sebastian Bach, Georg Friedrich Händel e Georg Philipp Telemann.
  • Johann Kuhnau Cover

    Compositore, organista e teorico tedesco. Fu dal 1684 organista e dal 1701 Kantor nella chiesa di S. Tomaso di Lipsia, precedendo in questa carica J.S. Bach, che lo apprezzava. La sua opera segna una tappa importante nella storia della musica clavicembalistica tedesca, che troverà nel bachiano Clavicembalo ben temperato la più compiuta espressione artistica: fu tra i primi ad adottare nelle sette sonate dei Frische Clavier-Früchte (Freschi frutti per clavicembalo, 1696) la forma in tre tempi, e con i preludi delle partite o suites della raccolta Neuer Clavier-Übung (Nuovo esercizio per clavicembalo) in due volumi, apparsi nel 1689 e 1692, diede un contributo fondamentale allo sviluppo della tecnica clavicembalistica. Di particolare interesse sono anche le sei Sonate bibliche (1700), sempre... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali