Neil Young. Heart of Gold

(Neil Young: Heart of Gold)

Titolo originale: Neil Young: Heart of Gold
Paese: Stati Uniti
Anno: 2006
Supporto: DVD
Numero dischi: 2
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Caesar

    02/02/2007 17:32:54

    Per chi guarda senza sapere forse potrebbe sembrare il solito tributo live a un artista americano (o meglio, canadese) e una manciata di canzoni in un teatrino del Tennessee. Chi vuol guardare più a fondo scopre che in realtà HEART OF GOLD non è solo un tributo, ma un ritratto quasi malinconico sulla vittoria del bene sul male, di un'intensità e di una profondità eccellenti. Vedere il volto paffuto di Neil Young poco dopo una delicatissima e ben poco confortante operazione chirurgica per la rimozione di un aneurisma celebrale e sentirne la voce inimitabile e intramontabile è un bell'effetto, e il docu-concerto di Demme intensifica le emozioni nell'essere trasportato in un luogo di culto musicale come il Ryman Auditorium di Nashville, dove il legno di decine d'anni e le finestre dai vetri smerigliati e colorati rendono l'ambiente caldissimo e ovattato, e dove emergono le ombre ed i fantasmi di tutti quei mostri sacri che hanno varcato quella soglia e cantato in mezzo a quel palco. Neil nei suoi speeches parla di sua figlia ("Mia figlia ha 21 anni e sta per partire per l'ultimo anno di college. Questa è una canzone per i padri abbandonati"), della vita e della musica, non risparmiando manciate di humor e mettendo a segno una serie di interpretazioni infinitamente scintillanti, da brivido, con la band che lo segue da anni, con la moglie e con l'apporto di una sempreverde Emmylou Harris. Le soffuse atmosfere di brani come "The Painter", "I Am A Child", "Old Man", "The Needle And The Damage Done" o l'ensemble, bellissimo, di "Comes A Time", vanno a creare quello che non è solo un concerto, ma anche un documento passionale e coinvolgente, dal background insormontabile e senza tempo. Demme punta spesso in primo piano su Neil, artista e musicista grandissimo, dalla vita dura, ma che non ha mai smesso la sua passione per la musica. E per canzoni straordinarie.

Scrivi una recensione
  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 103 min
  • Lingua audio: Inglese (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Arabo; Bulgaro; Ceco; Danese; Ebraico; Finlandese; Francese; Greco; Inglese; Islandese; Italiano; Norvegese; Olandese; Polacco; Portoghese; Rumeno; Sloveno; Spagnolo; Svedese; Tedesco; Turco; Ungherese
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area2
  • Contenuti: documentario: "Compagni di viaggio"; dietro le quinte (making of): "In viaggio con Neil"; speciale: "Queste vecchie chitarre" - "In viaggio con il gruppo" - "Gli ultimi ritocchi" - "Il riscaldamento di Neil e dei Jubilee Singers"; documenti: L'esibizione al Johnny Cash Show del 1971