Nel blu. Una storia di vita e di mare

Giovanni Soldini

Editore: Longanesi
Collana: Il Cammeo
Anno edizione: 2000
In commercio dal: 8 settembre 2000
Pagine: 268 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788830417908
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,80
Descrizione

Il celebre navigatore solitario racconta il proprio amore per la vela, dalle esperienze compiute da bambino sul Lago Maggiore in compagnia del padre, agli esordi nelle competizioni, fino alle regate d'altura e alla prima delle diciotto traversate oceaniche compiute finora. Un'avventura fatta di impegno e disciplina, di sofferenza e dolore (come testimonia la scomparsa nell'Atlantico dell'amico Andrea Romanelli), ma anche di gioie (il salvataggio di Isabelle Autissier durante il giro del mondo a tappe da lui vinto nel 1999). Un racconto in cui il mare - innanzi tutto il rispetto per il mare - oltre che una scelta e una lezione di vita, è un modo per conoscersi e mettersi alla prova.

€ 7,80

€ 14,46

8 punti Premium

€ 12,29

€ 14,46

Risparmi € 2,17 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Toni Papini

    31/12/2001 11:35:21

    Bello! Racconta la sua vita da quando ancora desiderava navigare, fino alla vittoria all'Around Alone.

  • User Icon

    BRUNO disoteo

    01/06/2001 21:52:45

    L'enfasi con cui si racconta una vita passata sui mari, affascina e appassiona, anche chi è digiuno dei rudimenti della vela. Il libro più che una piccola bibliografia sembra quasi un romanzo.

  • User Icon

    Salvatore Livreri

    30/12/2000 23:19:04

    Uso questo spazio per segnalare che nel libro, peraltro molto bello, vi è una madornale imprecisione per un tomo pubblicato quest'anno in prima edizione: le cartine del mondo in seconda ed in terza di copertina sono errate in quanto riportano ancora oggi le due germanie, l'unione sovietica , la vecchia yugoslavia ecc. ); penso che sia un errore da evitare e recuperabile in seconda ristampa.

Scrivi una recensione