Categorie

Nori Corbucci

Collana: Anthurium
Anno edizione: 2005
Pagine: 180 p. , Rilegato
  • EAN: 9788854602892

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    paola r.

    10/10/2009 12.52.49

    Uno dei più bei romanzi che abbia mai letto,,avventuroso ,piccante,dolce,riflessivo,spirituale. Un piccolo volume ,veloce da leggere,e avvincente a tal punto da averlo letto io,in 5 giorni e mia madre in 3!

  • User Icon

    Sabrina Ghilardi

    08/06/2005 10.19.21

    2. Riesce a mantenersi sul filo d’un equilibrio malizioso e divertito tra la realtà e la fantasia, una fantasia che da quella realtà però prende spunto. Le pagine scorrono veloci, grazie a quel loro stile discorsivo, colloquiale, comunicativo. E raccontano della protagonista, Gaia, autrice tv, del suo grande amore, della sua vita tra lavoro, orari, amici, nemici, salotti, chiacchiere, esteriorità, e di tutti gli altri personaggi che ruotano attorno a lei ed al giardino della famosa Maharani (altro personaggio particolarmente interessante e misterioso, che insegnerà a Gaia l’importanza del trascendente). Ma c’è di più: fin dall’inizio t’accorgi che i fatti, la quotidianità sono solo dei pretesti per ricordarci qualcosa d’importante. La Corbucci infatti tesse una rete preziosa tra la dimensione concreta della vita della protagonista e la spiritualità che avvolge quella vita stessa. Il libro danza tra descrizioni d’ambienti, conversazioni, volti, donne, uomini e grandi messaggi universali che fanno comprendere come tutto quel che ci sembra vitale, in realtà sia passeggero e meno importante per noi di ciò che crediamo, rispetto invece alla nostra grande forza interiore, troppo sottovalutata e repressa. E la Corbucci lo racconta senza saccenza e con grande, umile semplicità. Un bel libro, affatto banale, che consiglio perché regala un messaggio di serenità e ti fa sentire bene non appena lo hai terminato. Un libro che si fa risfogliare con piacere anche adesso, mente mi godo le ultime ore marittime sotto l’ombrellone...

Scrivi una recensione