Nell'ombra di un delitto

(Exposed)

Titolo originale: Exposed
Regia: Declan Dale
Paese: Stati Uniti
Anno: 2016
Supporto: DVD
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Il detective Joey Cullen viene ritrovato morto in una stazione della metropolitana con un coltello conficcato nella schiena. Il suo partner, Galban, indaga su questo omicidio. In alcune foto ritrovate nella macchina fotografica della vittima c'è una misteriosa ragazza che sembra essere la chiave dell'omicidio. Galban è determinato a risolvere il caso anche se, nel corso delle indagini, vengono alla luce particolari inquietanti sul suo collega assassinato.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Valentina

    08/03/2019 23:44:32

    Da fan decennale di Reeves, premetto che è un interessante thriller psicologico con un certo colpo di scena finale dove tutte le certezze dello spettatore vengono capovolte, ma con elementi di sottofondo che possono piacere o meno a seconda delle proprie percezioni personali. Io l'ho trovato piuttosto guardabile, con un Keanu Reeves che fa sempre il suo gran figurone, ma obiettivamente è un film discreto, non all'altezza di molte altre sue pellicole.

  • User Icon

    Bookworm

    19/01/2019 21:48:08

    In generale l'idea di fondo è perfetta e sviluppata bene (con relativo simbolismo). Avrebbe meritato 5 stelle se non fosse stato per la prima parte, dove non sembra iniziare mai il film e dove vengono introdotti personaggi e situazioni senza uno scopo.

  • User Icon

    rosa

    29/03/2017 05:39:00

    pessimo film a mio parere, Keanu Reeves sta perdendo punti.

  • User Icon

    Con "Room" Abrahamson ha scelto di restar'incantato all'"I love your wall/I love you all" del suo precedente "Frank" (2014). "Un film non commuov'il mondo senza motivo." Vero; forse bast'ispirarsi al caso Fritzl s'un'incestuosa pedofilia reiterata ed edulcorarlo eliminandon'entrambi gl'elementi perturbanti: "Old Nick" e' estraneo alla famiglia di Joy e l'ha rapita per stuprarl'a 17 anni. Il cattivone non e' "uno di di noi", per difendersi da lui e' sufficiente non essere troppo gentili e disponibili cogli sconosciuti e il casaling'abuso sessuale sui minori affonda di nuovo nei recessi della tabuizzazione sociale. Furbata del marketing cinematografico e mediatico. "A cowardly movie about brave people" (Matthew Lickona, "San Diego Reader", voto 1/5). Controprova: "Exposed", sempre del 2016, esordio del regista Gee Malik Linton aka Declan Dale, os'affrontar'i temi proibit'in "Room", per giunta con una resa filmica da far impallidire il Soderbergh della "self-deception" ("Bubble", 2005; "The Informant!", 2009; "Effetti collaterali", 2013) e, soprattutto, i Nolan di "Memento" (2000) che si limitavan'a un rassicurante caso neuropsicopatologico quale l'amnesi'anterograda, e ne paga le conseguenze (=transfert negativo di massa) con un 5% su RT, voto medio 3.2/10, 23% su Metacritic, 4.2/10 su IMDb, 1/5 su AllMovie. Un film dedicato a un disturbo dissociativo con amnesia e fuga psicogene per un trauma causato dalla violenza sessuale da parte d'un poliziotto e ancor prima dall'incesto infantile non consensuale da parte del padre, puo' solo schifare. Tanto piu' s'il regista non ci sguazza ostentando alcunche' e invece ammanta la storia di rispetto e discrezione verso la vittima adottandone il punto di vista (l'inquadratura insistita sull'immagine dell'occhio: scotomizzazione visiva come metafora di quella mentale, la struttura diegetica non lineare, il twist conclusivo col poster sullo sfondo ch'invita a "riconnettere tutto"). Guai a scandalizzar'il perbenismo dei benpensanti.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

A caccia di verità

Trama
Dopo aver assistito a un miracolo, una giovane donna latina (de Armas) sta vivendo delle strane esperienze paranormali mentre un detective della polizia (Reeves) è alla ricerca della verità sulla morte del suo partner.

  • Produzione: Rai Cinema, 2016
  • Distribuzione: RAI Cinema
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2