Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Nell'ombra di un delitto

Exposed

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Exposed
Regia: Declan Dale
Paese: Stati Uniti
Anno: 2016
Supporto: Blu-ray
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,99 €)

Il detective Joey Cullen viene ritrovato morto in una stazione della metropolitana con un coltello conficcato nella schiena. Il suo partner, Galban, indaga su questo omicidio. In alcune foto ritrovate nella macchina fotografica della vittima c'è una misteriosa ragazza che sembra essere la chiave dell'omicidio. Galban è determinato a risolvere il caso anche se, nel corso delle indagini, vengono alla luce particolari inquietanti sul suo collega assassinato.
4
di 5
Totale 4
5
0
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Roberto

    29/09/2020 13:46:20

    Non male come quasi tutti i film di Keanu Reeves

  • User Icon

    paola

    13/05/2020 14:10:51

    FIlm dalla trama intrigante e ben interpretato. Consiglio

  • User Icon

    MARIO

    11/05/2020 13:34:09

    Il detective Calban (Keanu Reeves) indaga sull'omicidio del proprio partner ucciso all'interno della metro di NY con una coltellata e gettato sotto il treno. Le indagini si concentrano su una ragazza (una bravissima Ana De Armas già vista in Blade Runner 2049 e soprattutto nello psichedelico Knock Knock di Eli Roth) presente nelle foto scattate dal detective prima di essere ucciso. Il film fila con la giusta dose di thrilling e anche di soprannaturale. Ottimo.

  • Con "Room" Abrahamson ha scelto di restar'incantato all'"I love your wall/I love you all" del suo precedente "Frank" (2014). "Un film non commuov'il mondo senza motivo." Vero; forse bast'ispirarsi al caso Fritzl s'un'incestuosa pedofilia reiterata ed edulcorarlo eliminandon'entrambi gl'elementi perturbanti: "Old Nick" e' estraneo alla famiglia di Joy e l'ha rapita per stuprarl'a 17 anni. Il cattivone non e' "uno di di noi", per difendersi da lui e' sufficiente non essere troppo gentili e disponibili cogli sconosciuti e il casaling'abuso sessuale sui minori affonda di nuovo nei recessi della tabuizzazione sociale. Furbata del marketing cinematografico e mediatico. "A cowardly movie about brave people" (Matthew Lickona, "San Diego Reader", voto 1/5). Controprova: "Exposed", sempre del 2016, esordio del regista Gee Malik Linton aka Declan Dale, os'affrontar'i temi proibit'in "Room", per giunta con una resa filmica da far impallidire il Soderbergh della "self-deception" ("Bubble", 2005; "The Informant!", 2009; "Effetti collaterali", 2013) e, soprattutto, i Nolan di "Memento" (2000) che si limitavan'a un rassicurante caso neuropsicopatologico quale l'amnesi'anterograda, e ne paga le conseguenze (=transfert negativo di massa) con un 5% su RT, voto medio 3.2/10, 23% su Metacritic, 4.2/10 su IMDb, 1/5 su AllMovie. Un film dedicato a un disturbo dissociativo con amnesia e fuga psicogene per un trauma causato dalla violenza sessuale da parte d'un poliziotto e ancor prima dall'incesto infantile non consensuale da parte del padre, puo' solo schifare. Tanto piu' s'il regista non ci sguazza ostentando alcunche' e invece ammanta la storia di rispetto e discrezione verso la vittima adottandone il punto di vista (l'inquadratura insistita sull'immagine dell'occhio: scotomizzazione visiva come metafora di quella mentale, la struttura diegetica non lineare, il twist conclusivo col poster sullo sfondo ch'invita a "riconnettere tutto"). Guai a scandalizzar'il perbenismo dei benpensanti.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente

A caccia di verità

Trama
Dopo aver assistito a un miracolo, una giovane donna latina (de Armas) sta vivendo delle strane esperienze paranormali mentre un detective della polizia (Reeves) è alla ricerca della verità sulla morte del suo partner.

  • Produzione: Rai Cinema, 2016
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1 HD);Inglese (DTS 5.1 HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • AreaB
  • Keanu Reeves Cover

    Propr. K. Charles R., attore canadese. Attore dallo sguardo imperscrutabile, dimostra un solido talento interpretando una sorprendente varietà di ruoli, come il simpatico Parenti, amici e tanti guai (1989) di R. Howard, il maledetto Belli e dannati (1991) di G. Van Sant o il sereno Piccolo Buddha (1993) di B. Bertolucci. Apparentemente destinato a interpretare ruoli di adolescenti problematici, presto si dimostra credibile in pellicole in costume come Le relazioni pericolose (1988) di S. Frears, Dracula di Bram Stoker (1992) di F.F. Coppola o Molto rumore per nulla (1993) di K. Branagh. Parallelamente interpreta alcuni originali film d’azione come Point Break (1991) di K. Bigelow e Speed (1994) di J. De Bont. Con il ruolo di Neo in Matrix (1999) e nei due sequel di A. e L. Wachowski, dove... Approfondisci
Note legali