Non è la fine del mondo - Alessia Gazzola - ebook

Non è la fine del mondo

Alessia Gazzola

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Feltrinelli
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,39 MB
Pagine della versione a stampa: 219 p.
  • EAN: 9788858830260
Salvato in 24 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una commedia romantica di grande freschezza e sensibilità, secondo lo stile che ha fatto di Alessia Gazzola una delle scrittrici italiane più amate e seguite. Emma si sente davvero come una delle eroine romantiche dei suoi romanzi preferiti: sola, a lottare contro la sorte avversa e la fine del mondo. Avvilita e depressa, dopo una brutta esperienza in una società di produzione cinematografica, trova rifugio in un negozio di vestiti per bambini, dove viene presa come assistente. E così tutto cambia. Ma proprio quando si convince che la tempesta si sia finalmente allontanata, il passato torna a bussare alla sua porta: il mondo del cinema rivuole lei, la tenace stagista. Deve tornare a inseguire il suo sogno oppure restare dov’è? E perché il famoso scrittore che Emma aveva a lungo cercato di convincere a cederle i diritti di trasposizione cinematografica del suo romanzo si è infine deciso a farlo?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,94
di 5
Totale 25
5
9
4
12
3
2
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    manila

    09/11/2020 21:43:31

    Un salto nel mondo della sfrittura. Con una dolcissima protagonista, femminista incallita che riesce a trasportarti in un natter d’occhio nella sua rivista. Tra liti e abbracci m, un ottimo libro.

  • User Icon

    LaCarla

    15/05/2020 13:51:00

    C'è un po' di Emma in ciascuno di noi. La sua storia ti può aiutare a farti forza, a farti coraggio, a capire che c'è sempre, davvero, la possibilità di reinventarsi e di ricominciare. Se poi si riesce a farlo in mezzo alla vera bellezza, tanto meglio... Come in ogni libro scritto da Alessia Gazzola, è possibile familiarizzare subito con i personaggi e vedersi davanti agli occhi il tulle dei vestiti fatti a mano, o sentire il profumo dei glicini del mitico villino. Si arriva persino a desiderare il coraggio di fare il grande passo e cambiare completamente vita.. chi non lo ha mai desiderato??

  • User Icon

    Margherita

    13/05/2020 10:05:34

    Un libro leggero, piacevole e in cui ritrovare l'abilità nella scrittura di Alessia Gazzola. La storia non è scontata, neanche nel finale, e si legge molto bene. Consigliato e...divorato!

  • User Icon

    doctuccia

    13/05/2020 08:04:40

    Romanzo che esce dagli schemi classici che ci si aspetterebbe dalla Gazzola, ben scritto e di piacevole lettura

  • User Icon

    simo

    25/10/2019 08:45:34

    Una bella trama, sempre scritta molto bene. Piacevole e rilassante.

  • User Icon

    carino

    25/09/2019 14:32:37

    E' una storia di vita reale, vissuta, tranne magari qualche momento che ho trovato inverosimile. la protagonista è una ragazza di trent'anni sempre in crisi con il lavoro e con l'amore . La storia è semplice, sinceramente non è un libro profondo ma magari un libro da spiaggia o da leggere in un momento in cui non si vuole leggere qualcosa di profondo. Alla fine però mi è piaciuto e sono riuscita a finirlo tutto mentre con altri libri simili mi è capitato di riuscire a finirlo a fatica o di lasciarlo a metà.

  • User Icon

    giuli

    22/09/2019 09:02:45

    Conoscevo l'autrice grazie ai suoi libri dell'Allieva ed ero curiosa di leggere un suo libro completamente diverso. Sono rimasta soddisfatta del risultato: una lettura molto piacevole e scorrevole.

  • User Icon

    sindrome da cuore in sospeso

    19/09/2019 12:24:46

    Questo libro è la storia di una vita vera, forse non una di quelle da tutti i giorni, ma ci si avvicina parecchio; o per lo meno la Gazzola descrive talmente tanto bene le emozioni e le sensazioni di Emma, la protagonista, che chiunque può in un aspetto o in un altro rivedercisi e sentirsi meno solo. Quello che mi ha lasciato è pace, serenità.

  • User Icon

    Giulia

    19/09/2019 11:30:41

    Bello, davvero molto bello. Non so per quale motivo io abbia scelto sempre di rimandare la lettura di questo libro e alla fine è stato l'ultimo che ho letto di Alessia Gazzola. Il personaggio di Emma mi ha semplicemente entusiasmata perchè penso che raccolga in sè caratteristiche nelle quali (almeno in una) tutti noi ci potremmo rispecchiare. Una storia semplice ma intensa al tempo stesso.

  • User Icon

    Alessia

    19/09/2019 10:31:07

    Tutta la storia, narrata con uno stile abbastanza strambo (a metà tra il voler essere semplice ed il voler essere complesso), tratta problemi abbastanza forti, potrei dire ormai comuni nel presente della nostra società, ma la cosa migliore è che questo libro parla di sogni. I sogni sono alla base di tutto. Questa lettura è stata terapeutica per me e spero che possa esserlo per molte altre persone.

  • User Icon

    Ambra

    02/08/2019 12:06:04

    Una scrittura leggera e molto scorrevole. Il romanzo narra una storia abbastanza semplice e quotidiana ma viene esposta in maniera molto originale! Protagonista Emma è una giovane trentenne in condizioni di lavoro precario, ci trasporta nelle sue scelte e noi decidiamo se essere più ho meno d'accordo con lei!!! Personalmente l'avrei voluta più grintosa ma in questo caso sarebbe stata tutta un'altra storia invece "Non è la fine del mondo" mi è piaciuto così com'è anche nel suo finale!!!

  • User Icon

    AB

    26/07/2019 09:56:48

    Ho letto tutti i libri della serie Alice Allevi, questo ha uno stile simile. Si finisce velocemente, è ironico, anche se non resta troppo in mente.

  • User Icon

    Sissi

    04/07/2019 08:45:19

    sempre gradevole e scorrevole la lettura dei libri di Alessia Gazzola

  • User Icon

    Sissi

    04/07/2019 08:45:19

    sempre gradevole e scorrevole la lettura dei libri di Alessia Gazzola

  • User Icon

    sara

    19/05/2019 07:18:23

    Purtroppo ho trovato questo libro noiosissimo. Ho voluto terminarlo perché mi dispiaceva lasciarlo a meta’, ma ho trovato la storia molto banale, poco avvolgente e il linguaggio troppo ricercato ( si nota un uso spasmodico del dizionario dei sinonimi) per una storiella vista e stravista. Peccato, le tante recensioni positive m’ avevano convinta.

  • User Icon

    Jessica S.

    11/05/2019 09:22:22

    Non è la fine del mondo è una lettura di evasione nonché un'iniezione di speranza e voglia di farcela. La tenace stagista docet.

  • User Icon

    Elenina 74

    11/03/2019 16:49:12

    Piacevolissimo. Talmente ben scritto che Emma, la protagonista, sembra essere una amica che racconta la sua storia. Il romanzo si legge tutto d'un fiato e ciò che lo caratterizza è quella sottile ironia che fa stare il lettore con il sorriso sulle labbra per tutta la durata del libro. La morale della storia non è affatto banale: in ogni fine c'è un inizio non necessariamente brutto o bello ma semplicemente... diverso. Le tre stelle date non devono trarre in inganno: lettura consigliatissima!!!!

  • User Icon

    rocco

    11/03/2019 15:41:29

    Chi conosce i precedenti romanzi di Alessia Gazzola con protagonista Alice Allevi, ritroverà lo stesso stile frizzante e gradevole da leggere. Il personaggio della stagista ricorda in effetti la dottoressa Allevi e forse sono entrambe l'alter ego della stessa autrice. La storia va letta (in effetti come dice il sotto titolo) tenendo conto che si tratta di una favola moderna e come tale ha gli stessi protagonisti e lo stesso intreccio narrativo. Per gli amanti del genere è veramente grazioso, lo consiglio.

  • User Icon

    elisabetta

    06/03/2019 15:39:18

    Letto in poche ore. Leggero spiritoso reale acquistato online velocità super nella ricezione ordine

  • User Icon

    Rosanna

    05/03/2019 08:03:48

    Lettura leggera, oserei dire d'evasione, ma non banale. C'è una storia che si legge piacevolmente. A volte la scrittrice è ironica e questa è una delle caratteristiche che mi piacciono di più.

Vedi tutte le 25 recensioni cliente
  • Alessia Gazzola Cover

    Alessia Gazzola (Messina, 1982) è laureata in Medicina e Chirurgia ed è specialista in Medicina Legale. Ha esordito nella narrativa con L’allieva nel 2011, cui sono seguiti Un segreto non è per sempre (2012), Sindrome da cuore in sospeso (2012), Le ossa della principessa (2014), Una lunga estate crudele (2015), Non è la fine del mondo (2016), Un po’ di follia in primavera (2016), Arabesque (2017), Il ladro gentiluomo (2018), vincitore del premio Bancarella 2019 e Lena e la tempesta (2019). Dai romanzi della serie L’allieva, tradotti in numerose lingue, è tratta la serie tv di successo in onda su RaiUno con Alessandra Mastronardi nei panni di Alice Allevi e Lino Guanciale nel ruolo di Claudio Conforti. Collabora con i supplementi culturali... Approfondisci
Note legali