Obbligo morale. Breve introduzione alle teorie etiche della condotta

Francesco Allegri

Collana: Metodo
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 27 luglio 2017
Pagine: 98 p., Brossura
  • EAN: 9788879168229
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il libro vuole essere un'introduzione a una branca fondamentale dell'etica filosofica: la teoria dell'obbligo o della condotta, quell'ambito che ha come obiettivo principale il criterio delle azioni giuste, vale a dire i canoni per stabilire che cos'è doveroso fare nelle molteplici situazioni in cui un soggetto si trova a operare, e non solo in prima persona, ma anche nel ruolo di consigliere, cioè in seconda persona, e di giudice, ossia in terza persona. Il testo, dopo aver presentato le diverse ripartizioni dell'etica, espone e analizza i principali concetti e le più importanti opzioni della teoria dell'obbligo: dal generalismo al particolarismo; dalle teorie monistiche alle teorie pluralistiche; dal deontologismo all'assiologismo; dalle teorie del valore alle teorie dei diritti; dalle teorie ideali alle teorie discrezionali; dai requisiti che deve soddisfare una teoria della condotta per risultare preferibile alle altre, ai destinatari degli obblighi morali (sia in veste di agenti che nel ruolo di pazienti). Così facendo, il volume mette a punto strumenti che ci aiutano a deliberare negli innumerevoli contesti in cui siamo chiamati a scelte di natura morale.

€ 17,85

€ 21,00

Risparmi € 3,15 (15%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: