L' occasione fa l'uomo lardo. Manuale di resistenza in difesa dei prodotti tipici italiani e contro le truffe agroalimentari

Eduardo Grottanelli

Editore: Altreconomia
Collana: Libri inchiesta
Anno edizione: 2015
Pagine: 176 p.
  • EAN: 9788865161708
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 6,48

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello


La legislazione europea e le truffe nell'agro-alimentare: un manuale di resistenza di estrema attualità per difendere il cibo e i prodotti tipici italiani.

Frodi vere e proprie, norme poco chiare, Italian Sounding, bresaola di zebù, riso “Karnak” e altre invasioni alimentari.
Un libro per fare chiarezza dallo scaffale alla tavola e per una sicurezza alimentare alternativa al sistema pensato per le multinazionali, l'agricoltura industriale e la grande distribuzione organizzata. Con 20 schede sui prodotti Made in Italy, dallo Speck dell'Alto Adige al Pane di Altamura.
Si sa, l’occasione fa l’uomo lardo. I prodotti tipici made in Italy - dal Parmigiano Reggiano al Lardo di Colonnata - sono spesso minacciati da contraffazioni e frodi; il nostro export soffre la concorrenza dei prodotti Italian Sounding. Non solo. L’origine delle merci che acquistiamo spesso è incerta, le etichette sono poco trasparenti, a volte ingannevoli. Infine i patti stipulati tra potenze globali, Paesi ricchi, multinazionali del cibo, organismi finanziari internazionali mettono a rischio la biodiversità e la sicurezza alimentare. Questo è un manuale di resistenza - per difendere i nostri prodotti a marchio DOP e IGP, certo - ma soprattutto per mettere in discussione questo sistema, che ha esautorato contadini e agricoltori e restituire loro la parola. E ricostruire modelli alimentari o food policy dove cibo fa rima con territorio e la fiducia conta più delle certificazioni. Con 20 storie di prodotti da conoscere, dall’olio extravergine d’oliva alla pasta, dalle conserve di pomodoro alla mozzarella. Perché la consapevolezza non si compra al supermercato.