Un' Odissea. Un padre, un figlio e un'epopea - Daniel Mendelsohn - copertina
Salvato in 158 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Un' Odissea. Un padre, un figlio e un'epopea
11,40 € 12,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Un' Odissea. Un padre, un figlio e un'epopea 110 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
11,40 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
11,40 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
12,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
12,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
11,40 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
11,40 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
12,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
12,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Un' Odissea. Un padre, un figlio e un'epopea - Daniel Mendelsohn - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Un' Odissea. Un padre, un figlio e un'epopea Daniel Mendelsohn
€ 12,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

«Mentre seguiamo Telemaco e Odisseo, il passato di Mendelsohn con suo padre affiora, le storie familiari s'intrecciano a quelle antiche e ci scopriamo immersi in vicende fuori da ogni tempo» - Matteo Nucci

Quando Daniel Mendelsohn consente al padre Jay di seguire il suo seminario sull' Odissea , non conosce la portata del viaggio che insieme stanno per compiere. Settimana dopo settimana, il matematico ottantunenne prende posto fra le matricole del corso e sfida gli insegnamenti dell'illustre classicista, suo figlio. A semestre concluso, poi, il loro viaggio prosegue oltre le mura dell'aula, in un'improbabile crociera a tema sulla via di Itaca. Mendelsohn fa rivivere lo spirito eterno di un classico attraverso lo sguardo commosso di un figlio che dopo anni riabbraccia finalmente suo padre. E ci mostra come in quella grande storia, fatta di menzogne e perdono, fughe e ritorni, ciascuno di noi possa ritrovare la sua vita.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
Tascabile
19 febbraio 2019
328 p., Brossura
9788806240394

Valutazioni e recensioni

4,39/5
Recensioni: 4/5
(20)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(11)
4
(7)
3
(2)
2
(0)
1
(0)
stefano
Recensioni: 5/5

una coccola incredibile: a prescindere che voi siate o meno amanti della letteratura classica greca, questo libro vi farà riflettere sui rapporti familiari e vi farà tastare con mano la bellezza del rapporto padre-figlio. Un viaggio meraviglioso, difficile trattenere le lacrime alla fine.

Leggi di più Leggi di meno
lerecensionidilarry
Recensioni: 3/5

È quando Jay Mendelsohn, il padre di Daniel, l'autore del libro, decide di seguire il seminario tenuto dal figlio sull'Odissea di Omero che i due iniziano a conoscersi sul serio. A vedersi. Un padre che non è mai stato troppo presente diventa così un compagno di viaggio per un figlio che ha sempre desiderato vedere in lui una figura di riferimento. All'inizio pensavo che il titolo del libro fosse solo un riferimento vago al grande poema, ma in realtà tutto il romanzo si basa su un parallelismo tra questo e la vita dei due uomini. Praticamente viene spiegata tutta l'Odissea, i suoi significati, le sue interpretazioni. Ho fatto fatica inizialmente perché non me lo aspettavo e non pensavo sarebbe stato così approfondito. Andavo avanti per leggere le parti riguardanti l'autore e suo padre; finché non mi sono ritrovata, alla fine, a voler andare avanti solo per capire come e perché Omero avesse deciso di far finire la sua opera in un certo modo (e sì, mi è venuta voglia di leggere anche questa). Le due storie procedono in parallelo ed è proprio questo il suo punto di forza: Telemaco e Odisseo come Daniel e Jay, al centro. È la ricostruzione di una vita, dall'inizio alla fine. Dopo aver seguito il seminario, i due decidono di andare in crociera nel Mediterraneo, alla scoperta dei luoghi dell'Odissea. Non riusciranno però ad arrivare a Itaca, e la parte che mi è piaciuta di più è stata proprio questa. Come dice Kavafis nella sua poesia "Itaca", è il viaggio che conta, non la meta. Deve essere ricco di esperienze, e mai affrettato. Mentre Mendelsohn parla di questa poesia, viene esaminato l'animo di Jay, che è, in fin dei conti, spaventato dall'età che avanza.

Leggi di più Leggi di meno
rosa fontana
Recensioni: 5/5

Un testo fondamentale per gli appassionati della figura di Odisseo. E non solo. Questa rilettura in chiave personale della vicenda omerica ci restituisce non solo l'attualità di una delle storie più avvincenti della letteratura, ma anche la polisemia, la miriade di chiavi interpretative che quella vicenda cela. Il viaggio di Odisseo diventa quindi metafora di vita, di conoscenza, in questo caso di una reciproca conoscenza: un padre e un figlio, un matematico e un umanista. Ed ecco che il conflitto generazionale diventa motivo di confronto tra le cosiddette "due culture", alla ricerca di quel dialogo e di quella complementarità che sola può offrire un senso a ciò che è veramente cultura.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,39/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(11)
4
(7)
3
(2)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Daniel Mendelsohn

1960, Long Island

Daniel Mendelsohn (1960) è uno scrittore, critico, traduttore e studioso di lettere classiche. Ha compiuto studi classici alla University of Virginia e poi a Princeton. Scrive di letteratura, cinema e teatro sulla "New York Times Book Review", sul "New Yorker", e sulla "New York Review of Books". Insegna Letteratura al Bard College. È autore di The Elusive Embrace: Desire and the Riddle of Identity (1999) e di uno studio accademico sulla tragedia greca, Gender and the City in Euripides' Political Plays (2002). Nel 2006 ha pubblicato Gli scomparsi (Neri Pozza 2007), che è diventato un best seller in Italia e all'estero, e ha vinto il National Book Critics Circle Award, il National Jewish Book Award, il Salon Book Award, il Prix Médicis 2007, e il premio Adei-Wizo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore