Recensioni Omicidio a Steeple Martin

Omicidio a Steeple Martin di Lesley Cookman
Recensioni: 3/5
Nel piccolo borgo di Steeple Martin, l’artista ed ex attrice Libby Sarjeant è impegnata a mettere in scena una nuova commedia per il teatro, quando, nel bel mezzo delle prove definitive, una persona del suo cast viene trovata morta. Si tratta con ogni probabilità di un omicidio. La commedia che andrà in scena è stata scritta da Peter, vecchio amico di Libby, ed è ispirata a fatti realmente accaduti alla sua famiglia molti decenni prima. Libby inizia ad indagare, facendo emergere, da subito, una fitta rete di relazioni a Steeple Martin per niente cristalline. I particolari che emergono sono, a dir poco, inquietanti e gli eventi rappresentati nella commedia sembrano aver ispirato il delitto. “Quasi al rallentatore il ponte cigolò, scricchiolò ed iniziò a cedere. Con una serie di schiocchi simili a colpi di pistola, si frantumò e cedette. Van, che strillava per il terrore, era ormai quasi dall’altra parte e in modo poco elegante raggiunse carponi la sponda, poco più avanti, ma Peter, con il bagaglio e tutto il resto, fece una capriola, si aggrappò inutilmente al parapetto arrugginito e cadde giù.”
Leggi di più Leggi di meno
3/5
Recensioni: 3/5
(1)
5
(0)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore