On the Milky Road. Sulla via lattea (DVD)

On the Milky Road

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: On the Milky Road
Paese: Serbia; Messico; Stati Uniti; Gran Bretagna
Anno: 2016
Supporto: DVD
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 9,81 €)

Primavera in tempo di guerra in quella che fu la Jugoslavia. Un lattaio attraversa quotidianamente i campi di battaglia cavalcando il suo asino e sfuggendo al tiro incrociato dei fronti opposti. Nel villaggio in cui vive c'è una ragazza che lo vorrebbe sposare e che, nel frattempo, sta organizzando il matrimonio per il fratello eroe di guerra. Per far ciò ha fatto arrivare una donna di madre italiana e padre serbo che attrae immediatamente l'attenzione del lattaio. Ha inizio così una storia di passione che deve confrontarsi con la follia del conflitto armato.

Tra realismo e viosionarietà, Kusturica dirige Monica Bellucci in una delle più efficaci interpretazioni della sua carriera

Il suo è un cinema che si innerva da sempre su un mix di realismo e di visionarietà ma mai come in questa occasione il rapporto uomo-donna si è andato ad opporre alla devastazione causata dall'uomo armato. Il suo lattaio che caracolla con asino e ombrello (quasi novello Trinità) tra le pallottole è un innocente sopravvissuto a perdite cruente ma capace di 'leggere' la Natura. Perché qui gli animali (con in primo piano un falco pellegrino e un serpente) fanno da controcanto all'impazzimento degli uomini sin dalle prime inquadrature. Ci sono oche che sguazzano nel sangue di un maiale sgozzato così come ci saranno pecore chiamate al sacrificio o una gallina impazzita che rivaleggia con la propria immagine allo specchio.

  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 125 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Originale (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Emir Kusturica Cover

    Emir Kusturica è regista, attore, musicista e sceneggiatore serbo, fino al 1992 jugoslavo e da allora fino al 2005 bosniaco. Nato in una famiglia musulmana, esordisce alla regia di lungometraggi nel 1981 con Ti ricordi di Dolly Bell?, che conquista il Leone d'oro per la Migliore opera prima alla Mostra del cinema di Venezia. Nel 1985, con Papà...è in viaggio d'affari, si aggiudica la Palma d'oro al Festival di Cannes. Nel 1989 dirige Il tempo dei gitani che vince il Gran Premio della regia a Cannes. Nel 1992 dirige il suo primo e unico film americano, Arizona Dream. Nel 1995 è autore di Underground, premiato con la Palma d'oro a Cannes. Con il famoso Gatto nero, gatto bianco vince, nel 1998, un Leone d'Argento alla Mostra del cinema di Venezia. Il 2004... Approfondisci
  • Monica Bellucci Cover

    "Propr. M. Anna Maria B., attrice italiana. Sensuale ed elegante, è una delle più richieste top model prima di compiere il salto al cinema. Il primo ruolo vero è quello della moglie messa in palio in La riffa (1991) di F. Laudadio, cui seguono una decina di film nei quali però non riesce a trarsi dall'impaccio di una certa legnosità e dal regionalismo della provinciale procace. Il cinema francese le fornisce qualche occasione d'emancipazione con alcune parti più surreali e meno convenzionali come in Dobermann (1997) di J. Kounen. A Hollywood e in patria, invece, non sempre riesce a sottrarsi ai cliché della «sensualità mediterranea», che ripropone in Under Suspicion (2000) di S. Hopkins; mentre in Malèna (2000) di G. Tornatore usa la sua presenza scenica e il suo portamento altero per incarnare... Approfondisci
  • Emir Kusturica Cover

    Emir Kusturica è regista, attore, musicista e sceneggiatore serbo, fino al 1992 jugoslavo e da allora fino al 2005 bosniaco. Nato in una famiglia musulmana, esordisce alla regia di lungometraggi nel 1981 con Ti ricordi di Dolly Bell?, che conquista il Leone d'oro per la Migliore opera prima alla Mostra del cinema di Venezia. Nel 1985, con Papà...è in viaggio d'affari, si aggiudica la Palma d'oro al Festival di Cannes. Nel 1989 dirige Il tempo dei gitani che vince il Gran Premio della regia a Cannes. Nel 1992 dirige il suo primo e unico film americano, Arizona Dream. Nel 1995 è autore di Underground, premiato con la Palma d'oro a Cannes. Con il famoso Gatto nero, gatto bianco vince, nel 1998, un Leone d'Argento alla Mostra del cinema di Venezia. Il 2004... Approfondisci
Note legali