Salvato in 3 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
ONDA PAZZA. Otto trasmissioni satirico-schizofreniche
6,99 €
EBOOK
Venditore: IBS
+70 punti Effe
6,99 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,99 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
ONDA PAZZA. Otto trasmissioni satirico-schizofreniche - Peppino Impastato,Guido Orlando,Salvo Vitale - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


Dopo aver militato in diversi gruppi e partiti della sinistra extraparlamentare e sull'onda delle radio libere, che nel 1977 spinte dal movimento fiorivano in tutta Italia, Peppino Impastato fonda, assieme a un gruppo di compagni, Radio Aut, per proporre controinformazione e denuncia: "Aut" come autonoma (da Autonomia Operaia) e, rifacendosi alla pronuncia dell'inglese out, fuori dagli schemi comunicativi imposti dal potere. La trasmissione più significativa è "Onda Pazza", da cui il titolo del libro, e ha come epicentro la denuncia esplicita della mafia e delle sue connessioni politiche utilizzando un'arma non convenzionale: lo sberleffo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
2,36 MB
115 p.
9788862222501

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Anna
Recensioni: 5/5

Alcune trascrizioni delle trasmissioni di Onda Pazza, andato in onda su Radio Aut da febbraio a maggio e che si incentrano sul malaffare di Cinisi, sbeffeggiando con la satira personaggi legati al mondo mafioso.

Leggi di più Leggi di meno
Cristiano Cant
Recensioni: 5/5

Quest'oggi avrebbe compiuto settant'anni, ma la sua poesia e il suo sacrificio sono oltre ogni vuoto e retorico conteggio di lancette. Un poeta, un ragazzo libero, una coscienza enorme in un angolo di Sicilia incantevole e insieme pregno di violenza e di soprusi, di corruzione e cattiveria a perdere. Si alzano così certe eccezioni, nel mezzo di nuvole tanto orrende arrivano spiriti semplici e maiuscoli iniziando a imprimere nella cultura e nella bellezza l'opposto di condotte e di chiusure senza nessun domani: "I miei occhi giacciono in fondo al mare,/ nel cuore delle alghe e dei coralli./ Seduto se ne stava e silenzioso,/ stretto a tenaglia fra il cielo e la terra,/ e gli occhi fissi nell'abisso". Indubbiamente un romantico dal cuore enorme, un uomo impegnato che credeva nella grande politica, nelle altezze e nei graffi di un messaggio, nella forza di una radicalità etica capace anche di irridere e sbeffeggiare ogni nemico del bene comune. Non c'è tregua in certe battaglie, nessun tentennamento dentro rivolte così necessarie, la vita può parlare sillabe di grandezza anche da stanze scalcinate e tirate su alla buona, pochi dischi raccolti e un assalto al Male sfondando nelle denunce ogni forma e ogni inutile cortesia: "E venne da noi un adolescente/ dagli occhi trasparenti e dalle labbra carnose,/alla nostra giovinezza consunta nel paese e nei bordelli./ Non disse una sola parola né fece gesto alcuno:/ e questo suo silenzio e questa sua immobilità/ hanno aperto una ferita mortale nella nostra consunta giovinezza./ Nessuno ci vendicherà: la nostra pena non ha testimoni". E pensare che a Maggio farà cifra tonda anche la sua scomparsa, quarant'anni esatti. Omaggiarlo è il minimo soffio contro i muri eretti dalla dimenticanza e dal frettoloso volgare che tutto inghiotte e tutto sorpassa. Lo ricordo nelle note di A whiter shade of pale e nell'immenso orgoglio di una madre che egli adorava. Peppino, Anima rarissima.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore