Opere per chitarra

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Johann Kaspar Mertz
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 16 aprile 2014
  • EAN: 5028421944739
Salvato in 1 lista dei desideri
An Malvina, Romanze; Abendlied, Unruhe Elfenreigen; An die Entfernte, Etüde Capriccio; Gondoliera, Liebeslied; Fingals-Höhle, Gebeth; Tarantelle; Variations mignonnes; Kindermärche
La prima metà del XIX secolo fu un periodo d’oro per la chitarra, che riuscì finalmente a emanciparsi dal ruolo molto limitante a cui era stata relegata e a diventare uno strumento della tradizione classica a tutti gli effetti. Nato nel 1806, Caspar Joseph Mertz fu uno dei virtuosi di chitarra più apprezzati della sua epoca, musicista di spicco della corte dell’imperatrice Carolina Augusta e autore di una nutrita produzione per il suo strumento. Uno degli ambiti di maggiore interesse della produzione di Mertz è costituito da una serie di brevi cicli intitolati Barden-Klänge (Melodie dei bardi), che evocano l’immagine romantica di cantori girovaghi che narrano al pubblico dei villaggi che incontrano sul loro cammino saghe, racconti e leggende di cavalieri, amori cortesi, misteriose manifestazioni della natura ed esseri fatati. Sotto il profilo stilistico, questi lavori possono essere definiti brani romantici e pezzi caratteristici e portano titoli molto evocativi come Unruhe, Elfenreigen e Fingalls Höhle. Queste opere ci vengono proposte in prima registrazione mondiale da Graziano Salvoni, che le esegue con la giusta dose di sentimento su uno splendido strumento storico Stauffer. Il booklet di questo cofanetto doppio contiene ampie note di copertina sul compositore, sulle opere eseguite e sullo strumento utilizzato e la biografia di Salvoni.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Johann Kaspar Mertz Cover

    Chitarrista e compositore ungherese. Celebre virtuoso, ebbe grande successo alla corte di Vienna. Scrisse per il suo strumento numerosi brani di delicato gusto romantico. Approfondisci
Note legali