Opus Dei. Un'indagine

Vittorio Messori

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
Pagine: 287 p.
  • EAN: 9788804514572

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 5,13

€ 9,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gianluca

    15/06/2013 15:49:15

    Concordo con Annalisa, un libro agghiacciante, che definire una truffa a tutti i livelli, soprattutto intellettuale, giornalistico e nei confronti del lettore, è poco. Per tutto il libro l'autore si premura di garantire che ha lavorato, che ha "girato", ha consultato carte, ma tutta questa "sostanza" inoppugnabile non arriva mai. Si perde tra infinite santificazioni del fondatore dell'Opus Dei, resoconti da gita scolastica delle sedi che ha visitato - sedi magnifiche, operose, ricche, in cui tutti sono umilissimi, integerrimi, lavoratori, intelligenti, onesti, sinceri, devoti ma discreti, razionali ma con fede, in un tripudio di benessere beato come nelle vignette degli opuscoli dei Testimoni di Geova. L'indagine finisce qui: come notava qualcuno, un po' come scrivere un "dossier sulla mafia" facendosela raccontare da un mafioso. Trovo anche odioso il modo in cui lamenta delle continue insinuazioni, ironie e illazioni sull'Opus Dei, non risparmiandone però lui stesso su, praticamente, chiunque abbia osato accodarsi alle polemiche sull'istituzione, dai "rozzi" marxisti, ai cattolici progressisti, ai politici, e così via. Uno dei libri più stucchevoli e inconsistenti che abbia mai letto. Il risultato è che per avere un'idea concreta dell'Opus Dei ho fatto un migliore affare a leggere la pagina di Wikipedia. Beninteso: io non volevo un libro "di denuncia" e tantomeno di polemica, volevo apposta un'indagine "oggettiva" per capire la realtà dell'Opus Dei, le pratiche, la dottrina, le gerarchie, la storia, insomma un classico reportage giornalistico. Se anche voi cercate qualcosa di simile, state lontani da questo volumetto che vi lascerà intoccati e intatti tutti i dubbi e le curiosità.

  • User Icon

    Luigi Murtas

    23/06/2009 13:52:08

    Anche se il libro è risalente resta tuttavia un classico della letteratura di inchiesta religiosa. Non ringrazieremo mai abbastanza Vittorio Messori per la meticolosità dell'indagine e la simpatia dell'esposizione. Ci aiuta ad amare più e meglio l'Opus Dei e la Chiesa Cattolica nostra madre.

  • User Icon

    Annalisa

    10/07/2007 15:13:31

    "se ne usciva con questa impeccabile e minuziosa indagine"??? Indagine è andare a visitare le sedi dell'Opus Dei e chiedere ai responsabili se tutti nell'Opus Dei sono felici? E' come chiedere a Riina se la mafia esiste. Da un "giornalista" che scrive sul maggiore quotidiano nazionale di aspetti più profondità, senso critico, ti aspetti numeri e dati e non una chiacchierata da bar. Nemmeno un accenno all'elenco dei libri proibiti, o a quanto fatto dal vescovo Basil Hume per limitare l'Opus Dei in Inghilterra. Nemmeno un'intervista ad un fuoriuscito, nulla di nulla. Messori rimane però incantato dalla pulizia delle sedi e dai loro vestiti. Questo per lui è fare un'indagine. Consiglio la lettura di questo libro e poi di quello di Pinotti.

  • User Icon

    Mario

    22/03/2007 14:10:37

    In tempi non sospetti, cioè 15 anni prima che le librerie brulicassero dei vari pamphlets alla Codice DaVinci, frutto di speculazioni tanto gratuite quanto false e calunniose (ma si sa "pecunia non olet") di Dan Brown e dei buffoni a lui affini, Messori se ne usciva con questa impeccabile e minuziosa indagine sulla "misteriosa" Opera voluta dal Santo J.Escrivá de Balaguer, indagando in modo obbiettivo e ben lontano da qualsiasi faziosità apologetica (come peraltro in tutti i libri di Messori). Consigliato a coloro che sono veramente intenzionati a conoscere cos'è nella realtà l'Opus Dei senza dover dare ascolto ai ciarlatani alla Dan Brown.

  • User Icon

    picchio

    22/05/2006 22:38:34

    Dalla copertina ti aspetti un kolossal che spiega e entra nell'OPERA, ma in realta l'analisi dell'autore si rivela molto piatta e di scarso interesse!!!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione