Ora dimmi di te. Lettera a Matilda

Andrea Camilleri

Editore: Bompiani
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 30 agosto 2018
Pagine: 112 p., Rilegato
  • EAN: 9788845297755

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ciro D'Onofrio

    11/09/2018 16:06:12

    Un Libro breve che si legge molto velocemente ma soprattutto un piccolo gioiello letterario. Andrea Camilleri un un’originalissima forma epistolare scrive alla bisnipote Matilda di quattro anni e si racconta, consapevole che non potrà farlo personalmente nei prossimi anni. Una vita caratterizzata dal grande amore per la cultura:la lettura, fin dalla più giovane età, il teatro, la scrittura, il cinema, l’impegno civile e politico. E l’altro suo grande amore, lungo oltre sessant’anni, Rosetta. La formazione e la crescita personale e culturale di una delle figure intellettuali più sensibili ed autorevoli del panorama intellettuale italiano. Senza mai essere lezioso, retorico o saccente Camilleri raccontandosi narra anche la storia della nostra Italia,dall’avvento del fascismo ai giorni nostri , con grandissimo potere di sintesi ma anche con grandissima efficacia. Non c’è malinconia, non c’è rimpianto, non c’è congedarsi nelle parole di Camilleri, distorto sarebbe leggerlo approcciandovi come suo “testamento” umano ed intellettuale. E soprattutto la grande lezione di questo libro è la forza dell’ottimismo che l’autore trasmette con vigore, soprattutto alle nuove generazioni a cui è dedicata quest’opera, a Matilda ed a tutti gli altri, la prepotente speranza dello scrittore, quasi la certezza, che saranno i giovani a ripristinare l’etica perduta.

  • User Icon

    Luisa Caterina

    06/09/2018 16:49:10

    In questo libro l'autore, secondo me, trasmette ai lettori i veri valori della vita e la storia della nostra Italia che a molti è sconosciuta. L'aggettivo eccellente (5 stelle) è troppo poco per un personaggio così speciale. Consiglio leggetelo.......

Scrivi una recensione