Ossessione di donna (DVD) di Henry Hathaway - DVD

Ossessione di donna (DVD)

Woman Obsessed

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Woman Obsessed
Paese: Stati Uniti
Anno: 1959
Supporto: DVD
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 7,19

€ 8,99
(-20%)

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 4,82 €)

Una vedova con figlio, padrona d'una fattoria, s'innamora del proprio lavorante e lo sposa, ma il ragazzo non accetta il patrigno e gli dimostra un'aperta ostilità. Solo un momento di pericolo potrà infrangere la barriera sorta tra i due.
  • Produzione: Golem Video, 2017
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Inglese; Italiano
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Susan Hayward Cover

    Nome d'arte di Edythe Marrenner, attrice statunitense. Relegata a ruoli minori per gran parte della sua carriera, arriva a Hollywood proprio mentre l'intera nazione sta cercando la Rossella di Via col vento (1939) di V. Fleming, ma non ottiene il ruolo. Debutta però nello stesso anno in Beau Geste, di W. Wellman, nel ruolo di Isobel Rivern, ma deve sudare ancora un po' prima di ottenere i primi riconoscimenti, che cominciano ad arrivare con la sua interpretazione di un'alcolizzata in Una donna distrusse (1947, nomination all'Oscar) di S. Heisler. Da questo momento H. può finalmente permettersi di scegliere attentamente i copioni e i registi per cui lavorare. Nella sua lunga carriera, conclusa con il western La feccia (1972) di D. Mann, si guadagna altre quattro nomination, un premio come migliore... Approfondisci
  • Stephen Boyd Cover

    Attore irlandese. Dopo aver recitato per qualche tempo con una compagnia amatoriale, intraprende la carriera di attore professionista: interpreta i più svariati ruoli sui palchi d'Irlanda e all'Odeon Theatre di Londra, lavora per qualche tempo in radio e alla bbc e, trasferitosi in America, debutta sul grande schermo nel 1955 con la commedia An Alligator Named Daisy (Un alligatore di nome Daisy) di J.L. Thompson. Raggiunta la notorietà grazie al ruolo di Messala nel Ben-Hur (1959) di W. Wyler, appare successivamente in numerosi kolossal storici in costume (Venere imperiale, 1962, di J. Delannoy, La caduta dell'impero romano, 1964, di A. Mann, La Bibbia, 1966, di J. Huston), e nel film di fantascienza di R. Fleischer Viaggio allucinante (1966), storia di una troupe medica miniaturizzata a bordo... Approfondisci
  • Barbara Nichols Cover

    Nome d'arte di B. Nickerauer, attrice statunitense. Ballerina esotica e fascinosamente bionda, più d'una volta nella sua carriera si produce in seducenti spogliarelli. Quando non si toglie i vestiti, impersona prostitute, amanti di gangster o donne a caccia di marito, ma all'occasione si dimostra anche una brava attrice drammatica in grado di caratterizzare i suoi personaggi con una sottile autoironia. Debutta nel 1954 nei panni della ballerina bionda in La magnifica preda di O. Preminger, ma le sue migliori interpretazioni sono del 1957 in Pal Joey di G. Sidney e Piombo rovente di A. Mackendrick. Approfondisci
Note legali