Pacta sunt servanda. Con CD-ROM

Giovanni Pascuzzi

Editore: Zanichelli
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 100 p.
  • EAN: 9788808069511
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 15,47

€ 18,20

Risparmi € 2,73 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:

Ad un anno di distanza dalla pubblicazione di Lex Aquilia, una nuova iniziativa editoriale che utilizza i codici linguistici propri dei quotidiani per rendere più accattivante l'apprendimento del diritto. Pacta sunt servanda è un giornale didattico che si propone di aiutare gli studenti a familiarizzare con il diritto dei contratti fungendo da guida all'approfondimento dell'istituto e alla lettura delle sentenze (riprodotte nel CD-ROM allegato) più significative in materia. Pacta sunt servanda si compone di 24 numeri che, sul piano grafico, mimano un quotidiano. Ciascuno di essi, infatti, consta innanzi tutto di una prima pagina nella quale ritroviamo: l'editoriale (firmato dal curatore del numero) il cui titolo coincide con il tema trattato nel numero stesso; un'apertura con articolo di cronaca; la spalla; i titoli di richiamo agli articoli contenuti nelle pagine interne; i c.d. spilli; foto e vignette; un angolo della dottrina. Di seguito alla prima si trovano: la pagina di cronaca (con casi italiani e richiami alle norme più rilevanti); la pagina esteri (con articoli contenenti l'analisi di casi stranieri); la pagina culturale (ove risalto è dato ai contributi dottrinali specificamente destinati al tema), e così via. Gli allegati ricordano, nello stile, l'impaginazione di una rivista di giurisprudenza. L'opera consta di una parte cartacea, che riproduce a mo' di tabloid, i 23 numeri più il numero zero, e di un CD-ROM nel quale sono riprodotti, in formato elettronico, tanto i numeri del giornale quanto gli allegati (liberamente stampabili). Alla realizzazione di Pacta sunt servanda hanno collaborato molti giovani giuristi e una giovane vignettista.