Traduttore: N. Lamberti
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 23 novembre 2016
Pagine: 910 p.
  • EAN: 9788804674078
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,88

€ 14,50

Risparmi € 3,62 (25%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Roberta

    17/08/2017 07:59:35

    "Noi non viviamo in un mondo di ninfe, fauni e divinità classiche: viviamo in un mondo di ferrovie, di vapore e di ponti di ferro. È tutto nuovo ed eccitante. È la grande avventura, lo spirito del tempo." Inizio con questa citazione che il pittore Norbert Goeneutte rivolge al giovane Thomas Gascon nella Parigi del 1885. Questo romanzo e' il racconto di una grande citta' che va dal Medioevo sino alla seconda Guerra Mondiale, intrecciando la vita di sei famiglie da quella aristocratica a quella rivoluzionaria in cui le loro storie si incontrano e si scontrano in ogni angolo di Parigi e in ogni momento della Storia. Bello e appassionante

  • User Icon

    Francesco

    19/02/2016 13:39:26

    Leggendo questo libro, ho avuto l'impressione di leggere un poco ispirato Ken Follet. Niente a che vedere col vecchio Rutherfurd di London, Sarum o la Foresta. Tutto sommato una lettura piacevole ma, mi aspettavo molto molto di più.

  • User Icon

    Marco Mensi

    08/06/2015 13:03:41

    Il mio voto sarebbero tre stelle e mezzo, ma arrotondo a quattro per premiare Rutherford che ci ha regalato ancora un ottimo romanzo storico. Il racconto è fluido e molto interessante, accompagna infatti il lettore nella storia di Parigi attraverso momenti cruciali e decisivi del suo passato: dal massacro di San Bartolomeo, alla Rivoluzione Francese, sino all' affaire Dreyfuss ed alla occupazione nazista durante il secondo conflitto mondiale . Forse si poteva approfondire di più il capitolo sui Templari, non dimentichiamo infatti che i Cavalieri del Tempio furono arrestati a Parigi il 13 Ottobre 1307 per Ordine del re di Francia Filippo il Bello e che proprio nella "Ville Lumière" venne "bruciato sul rogo" l' ultimo Gran Maestro Templare Jaques de Molay . La struttura narrativa è quella degli ultimi romanzi di Ken Follet, seguiamo infatti la storia di quattro famiglie parigine che ci conducono a scoprire una città indimenticabile attraverso le loro vicende personali. Da leggere per imparare e ricordare, magari prima di un viaggio a Parigi come ho fatto io.....

  • User Icon

    LORY

    10/02/2015 08:18:51

    Bellissimo. Letto subito dopo aver fatto un viaggio a Parigi e ho rivissuto la città nelle varie epoche. A me è piaciuto tantissimo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione