Il patto dell'abate nero. Secretum saga. Copia autografata

Marcello Simoni

Editore: Newton Compton
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 25 giugno 2018
Pagine: 384 p., Rilegato
  • EAN: 0001121469820
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Wilma

    18/09/2018 10:40:51

    I libri di Simoni li ho trovati tutti avvincenti, in particolare il patto dell'abate nero. "segretum saga" . La scrittura chiara che riesce a rendere affascinante Tigrinus il ladro, racconta la violenza praticata nel rinascimento, in un ambiente di cultura e mistero. Inoltre non manca la puntuale verità storica, con aneddoti di arricchimento, e mi riferisco la presenza del fratello di Cosimo Medici, che non sempre la storia svela nei libri di storia; che l'autore descrive con un alchimia di scienza, mistero e ricchezza tipica della famiglia Medici.

  • User Icon

    micina571@gmail.com

    18/09/2018 06:18:36

    ho scorso la trama del romanzo di Marcello Simoni mi sembra avvincente e nelle mie corde.Mi sembra anche un giallo da leggere assolutamente. Penso di consigliarne la lettura.

  • User Icon

    Vincenzo

    15/07/2018 08:43:19

    Il secondo capitolo della Secretum Saga di Marcello Simoni, narra le vicende di Bianca de’ Brancacci, una donna determinata a scoprire la verità che si nasconde dietro la sventurata sorte del padre. Le cose si rendono difficili però quando viene accusata dell’omicidio del marito. Il testo segue due vicende, da un lato Tigrinus, uomo assoldato da Bianca, alla ricerca del tesoro e, dall’altro Bianca che, accusata del suo coinvolgimento nella morte del marito, si scontrerà con uno sbirro. Ritengo, in definitiva, che questo thriller storico quattrocentesco sia interessante e coinvolgente aspettando la fine della saga.

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    08/07/2018 15:56:59

    Mi è piaciuto un po' meno dei precedenti forse perché la frantumazione in brevissimi capitoli che spaziano, in poche righe, da Alghero a Firenze alla Catalogna.... spezzano l'armonia della narrazione ed ingenerano ansia. Comunque bel thriller storico d'evasione con accurate e veritiere ricerche storiche. Vedremo fra poco come andrà a finire la trilogia dell'Abate nero.

  • User Icon

    Sergio

    29/06/2018 16:12:21

    Simoni si legge sempre rapidamente. E non delude mai!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione