Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 191 liste dei desideri
La paziente silenziosa
9,72 € 18,00 €
LIBRO USATO
18,00 € 9,72 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
17,10 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
9,72 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
La paziente silenziosa - Alex Michaelides - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Dalla notte in cui ha ucciso suo marito Alice Berenson non ha più aperto bocca. Solo Theo Faber, giovane psicologo criminale, è convinto di poter fare breccia nel suo silenzio. Seduta dopo seduta, però quella che inizia a emergere è una verità che nessuno vorrebbe scoprire.

«Che abilità. Molto, molto consigliato» - The Times

«Un thriller formidabile e carico di suspence» - Lee Child

Quando la dichiararono in arresto restò in silenzio, rifiutando di negare la sua colpa o confessarla. Alice non parlò mai più. Il suo silenzio incontrollabile trasformò una banale tragedia domestica in qualcosa di ben altra portata: un giallo, un enigma che conquistò i titoli dei giornali e catturò l'immaginario pubblico per mesi e mesi.

Alicia Berenson sembra avere una vita perfetta: è un'artista di successo, ha sposato un noto fotografo di moda e abita in uno dei quartieri più esclusivi di Londra. Poi, una sera, quando suo marito Gabriel torna a casa dal lavoro, Alicia gli spara cinque volte in faccia freddandolo. Da quel momento, detenuta in un ospedale psichiatrico, Alicia si chiude in un mutismo impenetrabile, rifiutandosi di fornire qualsiasi spiegazione. Oltre ai tabloid e ai telegiornali, a interessarsi alla «paziente silenziosa» è anche Theo Faber, psicologo criminale sicuro di poterla aiutare a svelare il mistero di quella notte. E mentre a poco a poco la donna ricomincia a parlare, il disegno che affiora trascina il medico in un gioco subdolo e manipolatorio.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
2 aprile 2019
340 p., Brossura
9788806240134

Valutazioni e recensioni

4,23/5
Recensioni: 4/5
(57)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(30)
4
(16)
3
(7)
2
(2)
1
(2)
giacomina dingeo
Recensioni: 4/5
La manipolazione della mente

Romanzo giallo-psicologico di buona fattura, che scorre velocemente, in cui la manipolazione della mente è la vera ragion d'essere. Da leggere!

Leggi di più Leggi di meno
fede57
Recensioni: 4/5

bello e coinvolgente

Leggi di più Leggi di meno
santa
Recensioni: 5/5

Romanzo letto per caso e che mi è piaciuto tantissimo. Lo consiglio, è ricco di colpi di scena e riesce a tenere incollato il lettore, entusiasmante!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,23/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(30)
4
(16)
3
(7)
2
(2)
1
(2)

Voce della critica

I traumi vengono a galla. Sempre.

La polizia non ha dubbi: Alicia Berenson, pittrice di successo, ha assassinato il marito Gabriel nella loro casa di Londra in un’afosa sera di agosto sparandogli cinque colpi di pistola, dritti in faccia. Da quel momento Alicia non proferisce più parola. La sua unica dichiarazione durante il processo è un dipinto, un autoritratto che intitola Alcesti.

Cosa c’entra l’eroina greca che si sacrifica al posto del marito con Alicia, assassina di suo marito? Cosa ha voluto comunicare Alicia? Se lo chiede Theo Faber, psicologo criminale. È così convinto di riuscire a far parlare Alicia da farsi trasferire presso il carcere psichiatrico dove è detenuta, iniziando una terapia che porterà a risultati inattesi.

Il romanzo si snoda su due piani narrativi differenti: il presente, narrato dallo psicologo, e il passato, che affiora dalle pagine del diario che Alicia ha iniziato a scrivere nei mesi precedenti al gesto fatale e che contiene alcune verità fondamentali per la risoluzione di questo intricato mistero. I racconti del diario e le confessioni di alcune persone vicine alla donna aiuteranno Theo a far luce sulla vicenda, ma la verità sarà per tutti inaspettata.

Alex Michaelides esordisce con un thriller complesso e molto ben costruito, in cui si manifesta l’esperienza maturata nella scrittura di sceneggiature per il grande schermo. I personaggi sono sapientemente caratterizzati, ampio spazio è lasciato alla componente psichica che condiziona più o meno consciamente gran parte delle nostre azioni. 

Recensione di Beatrice Toresi

A cura del Master Professioni e prodotti dell’editoria - Collegio Universitario "Santa Caterina da Siena” in collaborazione con l’Università di Pavia

 

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Alex Michaelides

1977

Ha studiato Letteratura inglese all'Università di Cambridge e Cinema all'American Film Institute di Los Angeles. Ha scritto le sceneggiature di vari film, tra cui La truffa è servita, con Uma Thurman e Tim Roth. Tra le sue pubblicazioni: La paziente silenziosa (Einaudi, 2019) e Le vergini (Einaudi, 2021).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore