PedagogicaMente parlando. La pedagogia che «non» c'è

Luisa Piarulli

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Logos Edizioni
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 1 gennaio 2017
Pagine: 155 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788886688666

€ 6,48

€ 12,00

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La pedagogia vive una condizione di marginalizzazione. La figura e il ruolo del pedagogista non sono adeguatamente riconosciuti. Un albo dei pedagogisti non c'è. A partire da queste considerazioni, il volume vuole essere la testimonianza di un percorso di pensiero e professionale che considera la pedagogia la cultura tra le culture (Fornaca), vuole essere un urlo di fronte alle trasformazioni sociali e culturali che s'improntano sempre più alla malattia, vuole evidenziare l'urgenza di ripristinare il principio dell'Educazione nel sociale e nella vita. Il testo raccoglie riflessioni sulla pedagogia che non c'è o che non si vuole. È necessario rivitalizzare un'immensa e poliedrica opera pedagogica attraverso l'alleanza delle comunità scientifiche e un'autentica coralità educativa per tornare a credere nell'utopia pedagogica e nella realizzazione del principio della speranza (Goussot). I numerosi riferimenti al pensiero di sociologi, filosofi, pedagogisti e ricercatori, evidenziano il carattere formativo multidimensionale dei pedagogisti, che ad oggi, purtroppo, (R. Fornaca). È in crisi anche la Pedagogia? Non importa, ogni crisi è foriera di cambiamento, come scriveva A. Einstein.
| Vedi di più >
Note legali