Snuff movie. Tra cinema e realtà

Silvia Mion

Editore: StreetLib
Formato: PDF
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,11 MB
  • EAN: 9788828324010
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,99

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione
La pedofilia viene considerata oggigiorno uno dei mali maggiori della nostra società. L'era digitale non ha fatto altro che incrementare drasticamente questo fenomeno, fungendo da cassa di risonanza, riuscendo così, grazie alla facilità d'accesso nella rete da qualsiasi dispositivo, ad ampliare il raggio d'azione di soggetti deviati. Con questa tesi ho voluto in primis approfondire quella che è stata l'evoluzione della pedofilia nel corso dei secoli, a partire dalla pederastia nell'antica Grecia, fino ad arrivare all'età contemporanea. Trattando sia dal punto di vista clinico che giuridico la pedofilia e la pedopornografia, ho infine analizzato le evoluzioni più drammatiche del sadismo. Seguendo questo percorso mi sono ritrovata a parlare di un tema tanto presente quanto nascosto, nato dall'evoluzione di questa devianza e dalla facilità di avere accesso a strumentazioni digitali sempre più accessibili. Questo ha dato la possibilità a soggetti sadici a creare filmati ove le vittime vengono ripetutamente violentate e mutilate fino alla morte. Nonostante non sono ancora stati resi pubblici i dossier dove si conferma la loro esistenza, quello degli snuff movie, è un fenomeno in costate attenzione da parte dell'intelligence mondiale, come FBI ed Europol.