Per conoscere Yoani Sánchez

Gordiano Lupi

Anno edizione: 2010
In commercio dal: 1 gennaio 2010
Pagine: 180 p.
  • EAN: 9788876062698
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    francesco

    07/12/2010 11:30:21

    Un importante documento che mostra la Cuba reale e non il paese dei balocchi che a molti piace dipingere.

  • User Icon

    marco

    06/12/2010 20:11:55

    una storia che tanta gente vorrebbe tenere nascosta. Da Leggere

  • User Icon

    Alessandro N.

    01/12/2010 20:05:02

    Per conoscere Yoani Sanchez, per conoscere la sua battaglia di libertà, bisogna leggere questo libro.

  • User Icon

    roberto

    30/11/2010 11:50:16

    intento apprezzabile, risultato insufficiente

  • User Icon

    ulisse

    30/11/2010 11:47:22

    gordiano ha fatto di meglio, decisamente....

  • User Icon

    Simon

    29/11/2010 17:05:54

    Molto bella la figura della Sànchez che viene fuori da questo libro di Lupi, ci si immedesima nella vita difficile della giornalista, si comprendono le sue scelte. C'è molto da imparare sui cubani, sfogliando queste pagine.

  • User Icon

    andrea

    29/11/2010 14:25:23

    ho letto il libro con molta curiosita' perche' pur avendo gia' sentito parlare di yoani sanchez non ne sapevo molto. il libro e' stato fantastico perche' non solo mi ha svelato la figura di questa nuova eroina moderna ma mi ha fatto molto riflettere sulla triste realta' cubana. Consiglio questo libro a tutti per leggere finalmente qualcosa di meno politicamente corretto ma piu' vero e con tante pagine che parlano da sole.

  • User Icon

    Mariangela

    29/11/2010 13:39:44

    Indipendentemente da un giudizio sulla scrittura (che comunque non mi pare né "debole" né "imprecisa"), è un libro che vale assolutamente la pena di leggere. E' un libro importante.

  • User Icon

    cristina bove

    29/11/2010 10:53:34

    Penso che sia altamente meritoria l'opera di Gordiano Lupi, di diffusione dell'impegno della scrittrice cubana. La libertà passa anche attraverso un libro. lo trovo eccellente.

  • User Icon

    mic

    28/11/2010 23:43:58

    Libro scorrevole e utile per conoscere la situazione cubana. Consigliato!

  • User Icon

    patrizia garofalo

    28/11/2010 23:29:42

    Ho letto il libro. Come tutti i libri scritti da Lupi è chiaro ed esaustivo nelle informazioni che ci vengono date sulla più grande blogger del mondo. Più divulgativo degli altri tende soprattutto a far conoscere la storia di una donna coraggiosa che ha destinato la sua vita alla libertà del suo paese. Ne viene fuori il ritratto forte ed energico, fragile e coraggioso di chi mai si fermerà di lottare per il suo paese, paradigma, per noi lettori, di tutto il mondo che lotta contro i regimi. Lupi, unico traduttore per l'Italia di Yoany Sanchez , lotta da anni per Cuba e affronta con Yoany Sanchez quotidianamente la realtà di un mondo che entrambi amano e che vorrebbero vedere libero. patrizia garofalo

  • User Icon

    diego

    28/11/2010 23:05:33

    Conoscere Yoani Sanchez vuol dire ascoltare, in questo caso leggere, un grido di libertà. Mi colpisce la serenità di Yoani quando parla di cosa non può fare, quello che le è impedito, gesti semplici, per noi consuetudini quotidiane. Yoani non scappa, semplicemente resiste, e il libro è infondo un invito a stare al suo fianco. Bello.

  • User Icon

    Vincenzo

    28/11/2010 22:59:49

    Mi sento in grado di poter dire che il commento di Patty non sia del tutto fuori luogo; in fondo stiamo parlando di un signore che solo per pura passione si è preso la briga di tradurre finalmente una Cuba non più misitificata da celebrazioni castriste, ma una Cuba reale, occlusa nelle arterie di una libertà soffocata da eoni di tempo. Certo, Gordiano Lupi forse non avrà il pregio di essere un traduttore di grande caratura, ma è davvero questa la faccenda, Patty? ( o tutte le Patty del mondo, va da sè...). Non è forse più importante sottolineare come sia venuta a galla una voce indipendete, libera, proprio da quella stessa Cuba che per secoli grazie all'apporto di gente come Minà veniva dipinta come un paradiso terrestre e che in fondo lo è, oh sì, per chi è turista e ha soldi da spendere? Non è forse un merito quello di essere riuscito a imporre alla stampa mondiale un fenomeno, quale è quello della Sacnhez, in grado finalmente di farci vedere la Cuba vera, quella devastata da corruzione e poteri forti, non è forse un merito riuscire a far emergere dalla melma putrida dell'anti-informazione qualcosa che è davvero informazione? La lingua, già...quello è un problema; se se ne fosse occupato uno storico "vero", o un giornalista "vero" ora si avrebbe ben poco da dire. Peccato che però il coraggio di tradurre certe verità scomode le abbia avute un signore che solo per pura passione si è preso la briga di tradurre finalmente una Cuba non più misitificata da celebrazioni castriste, ma una Cuba reale, occlusa nelle arterie di una libertà soffocata da eoni di tempo...

  • User Icon

    Beniamino

    28/11/2010 22:56:46

    Il testo di Gordiano Lupi su Yoani Sanchez è rilevantissimo. Non solamente per quanto testimonia, con coraggio civile ed acume critico, sul caso umano e culturale - intellettualmente inquietante - della blogger cubana, ma soprattutto per riflettere sulle circostanze irreggimentate nella quali è costretta a svolgersi l'esistenza di molti uomini e donne impegnati in una gestione atuenticamente libera del proprio quotidiano. Qui non si tratta che di interpretare il caso di Yaoni come paradigma per un discorso molto più ampio e complesso, nel rischio di acquiescenza culturale che qualunque società totalitaria contiene al suo interno. Gordiano Lupi - che in Italia è colui che meglio conosce senza paludamenti una realtà stratificata e paradossale come Cuba - svolge il suo compito con estremo rigore, cautela ma anche coraggiosa testimonianza. Inoltre - e mi permetto di intervenire sul precedente commento - la lingua è del tutto adeguata all'impegno, sobria e comunicativa, ad un grado di leggibilità altamente suggestiva. Consiglio vivamente a chiunque l'acquisto di quyesto volumi. A chi sa, per saperne di più e ancora. A chi non sa, per imparare a conoscere ed a giudicare senza pregiudizi. Grazie a Yoani Sanchez e a Gordiano Lupi.

  • User Icon

    Massimo c.

    28/11/2010 22:31:18

    Un libro straordinario, che racconta la lotta per la libertà di una donna straordinaria. A breve, quando la feroce dittatura di Fidel Castro cadrà, il contributo della Sanchez sarà considerato come uno dei più signficativi. L'autore Gordiano Lupi ha il merito notevolissimo di aver presentato in Italia il lavoro della Sanchez con un garbo intellettuale ed una visione della vera Cuba veramente lodevole. Chi lotta per la libertà ha sempre dei denigratori, anche dalle nost parti. Purtroppo.

  • User Icon

    Paolo Martelli

    28/11/2010 21:54:24

    Il libro racconta con precisione la vita e le opere della famosa blogger. Molte interviste interessanti ci fanno capire la verità sulla situazione cubana. Un libro molto ben documentato e unico nel suo genere.

  • User Icon

    patty

    08/07/2010 06:47:22

    L'intento del libro è molto condivisibile. Ma tra il dire e il fare c'è di mezzo in questo caso l'abisso. A iniziare dalla lingua italiana. Molto debole, imprecisa... Ma vale proprio la pena riempire fogli e fogli d'inchiostro?

Vedi tutte le 17 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione