I perché del Medioevo. Aneddoti, storie e leggende: 101 domande e risposte per scoprire il Medioevo - Giulia Boccardi - ebook

I perché del Medioevo. Aneddoti, storie e leggende: 101 domande e risposte per scoprire il Medioevo

Giulia Boccardi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 890,95 KB
Pagine della versione a stampa: 352 p.
  • EAN: 9788822750587
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Aneddoti, storie e leggende: 101 domande e risposte per scoprire il Medioevo

Perché l’Anno Mille e l’idea dell’Apocalisse terrorizzavano così tanto l’uomo medievale? Perché, senza che sia mai esistito, si parla spesso dello ius primae noctis? Perché nel Medioevo ridere non era una cosa benvista? Come nacque l’alchimia? Perché i tornei andavano così di moda? Questi sono solo alcuni degli interrogativi a cui risponde questo libro. Con una scrittura accattivante, ma al tempo stesso precisa e profondamente documentata, Giulia Boccardi fa luce su alcune delle situazioni e delle tematiche più curiose dell’epoca medievale. Da fatti storici specifici, come la conquista dell’Inghilterra da parte di Guglielmo il Conquistatore, a temi più generali, come la condizione della donna medievale, fino a vere e proprie leggende, come quella della papessa Giovanna: l’autrice ci guida in un percorso divertente e appassionante, un modo originale di avvicinarsi a un’epoca fondamentale della nostra storia.

Tra i perché che raccontano il Medioevo:

. Perché re Artù fu l’eroe indiscusso del Medioevo?
. Perché nacquero le “lingue volgari”?
. Perché la Chanson de Roland divenne un bestseller?
. Perché la Chiesa si è scissa in cattolica e ortodossa, nel Grande Scisma del 1054?
. Perché l’anno Mille e l’idea dell’Apocalisse facevano paura?
. Perché ridere, nel Medioevo, era spesso malvisto?
. Perché le repubbliche marinare ebbero tanta importanza?
. Perché Riccardo I d’Inghilterra venne detto “Cuor di leone”?
. Perché l’impero ottomano nacque da un sogno premonitore?
. Perché Dante Alighieri scrisse la Divina Commedia?
. Perché si combatté la guerra delle Due Rose?
. Perché Cristoforo Colombo “non scoprì” l’America?

Grandi questioni storiche, conquiste culturali, aneddoti e leggende popolari: domande e risposte per scoprire come si viveva durante l’Età di mezzo


Giulia Boccardi

È nata a Roma nel 1987. Ha studiato presso l’Università di Roma La Sapienza, laureandosi in Archivistica e Biblioteconomia e successivamente in Scienze Storiche. È docente di Storia e Filosofia in un liceo romano. Nel 2014 ha pubblicato il romanzo storico L’eco del vento tra le mani e l’articolo Pietro Abelardo sulla rivista «Paedagogica» nel 2018. Nel 2019 è stata co-curatrice del volume Cronaca di Fra Michele Minorita.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali