Pete Townshend. Psychoderelict Live In New York - DVD

Pete Townshend. Psychoderelict Live In New York

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Interpreti: Pete Townshend
Anno: 2005
Supporto: DVD

€ 20,50

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tracklist: Pinball Wizard; See Me Feel Me; Listening To You; Let My Love Open The Door; Rough Boys; Behind Blue Eyes; The Kids Are Alright; Keep Me Turning; Eminence Front; Into The Psychoderelict; English Boy; Meher Baby M3; Let's Get Pretentious; Meher Baby M4; Early Moring Dreams; I Want That Thing; Intro: Outlive The Dinosaur; Gridlife 1; Flame; Now And Then; I Am Afraid; Gridlife 2; Don't Try to Make Me Real; Introduction: Predictable; Predictable; Flame; Meher Baby M5 (Vivaldi); Fake It; Intro: Now And Then (Reprise); Now And Then (Reprise); Baby O'reily (Demo); English Boy (Reprise); A Little Is Enough; You Better Bet; Face The Face; Won't Get Fooled Again; Let's See Action; Magic Bus.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Universal Music, 2005
  • Distribuzione: Universal Music
  • Durata: 168 min
  • Lingua audio: (Dolby Digital 5.1); (DTS 5.1); (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Area0
  • Contenuti: interviste
  • Pete Townshend Cover

    Attore e compositore inglese. Nel 1963 forma The Who, una delle band più esplosive e influenti dell’epoca. Leggendario leader e compositore del gruppo, si fa apprezzare per il piglio da esperto businessman con cui gestisce la sua immagine di aggressiva e ribelle rockstar. Album leggendari quali Tommy (1975) e Quadrophenia (1979), in cui la vitalità del rock’n’roll si combina con l’ampio respiro dell’Opera, vengono tradotti in film forse datati (diretti rispettivamente da K. Russell e F. Roddam), ma di prorompente energia. Nonostante la band si sia sciolta nel 1978, le sue canzoni sono ancora oggi utilizzate in numerosi film, inclusi i recenti American Beauty (1999) di S. Mendes e Quasi famosi (2000) di C. Crowe. Come attore è presente sullo schermo dal 1969, solitamente nei panni di sé stesso. Approfondisci
Note legali