Curatore: E. Trevi
Editore: Newton Compton
Collana: Fuori collana
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 08/01/2015
Pagine: 137 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788854172388

Età di lettura: Da 8 anni

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Bambini e ragazzi - Narrativa e storie vere - Narrativa classica

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 3,32

€ 3,90

Risparmi € 0,58 (15%)

Venduto e spedito da IBS

3 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    AdrianaT.

    28/01/2018 09:37:50

    Da sempre snobbato per supposti limiti anagrafici, letto perché me lo ritrovo continuamente come riferimento o citazioni in molte letture senza sapere di che diavolo si tratta, e perché qualcuno ha gentilmente 'insistito'. E ho fatto bene, perché è una favola, e a me non piacciono le favole - mai piaciute -, e allora mi ha fatto spostare qualche paletto mentale, e ciò è bene. E poi ha qualcosa di geniale: la costruzione di quella particolarissima e originale prospettiva, e la lucidissima, seppur fantastica, logica che fa tornare tutto.

  • User Icon

    tutto ok

    28/12/2017 18:59:48

    Desideravo da molto tempo leggere questo racconto, di cui spesso sento parlare da persone più o meno autorevoli; sono stato ampiamente soddisfatto.

  • User Icon

    Alida

    06/12/2017 22:14:30

    Non importa che si legga "il piccolo principe" da bambini o da adulti, perchè una volta entrati al suo interno non sarà più possibile uscirne. Questo libro è una scuola di vita e ringrazio ogni giorno la persona che mi ha convinta a dargli una possibilità.. è stata la scelta migliore che potessi fare,

  • User Icon

    Fall in books blog

    07/11/2017 11:26:15

    Il libro di cui vi parlo oggi è uno dei capolavori della letteratura per ragazzi, che poi chiamarla così è molto riduttivo; questo “genere” è uno dei miei preferiti perché lo trovo molto sincero, e soprattutto, checché se ne dica, profondo. Insomma, avete letto “Il piccolo Principe”? Se la risposta è si, bravissimi. Se la risposta è no, rimediate SUBITO! Che poi io sono l’ultima delle persone che può farvi la morale, perché l’ho letto solo all’età di 24 anni, e anche se me ne vergogno, allo stesso tempo credo di aver fatto bene ad attendere perché in questo modo l’ho compreso fino in fondo. E’ uno di quei libri che non si possono recensire, bisogna solo leggerli. Le parole usate per scriverlo sono sufficienti per comprendere le tante verità che l’autore ha voluto donarci. Non ne servono altre.

  • User Icon

    Fabiana

    30/06/2017 12:22:12

    Il mio libro preferito in assoluto. Piccolo il principe, immensa la fonte di riflessione.

  • User Icon

    Federico

    17/04/2017 09:14:24

    Italian Book Challenge 2016 - 28) Un libro che hai sempre voluto leggere (e non l’hai mai fatto): Forse le aspettative erano un po’ alte, comunque è un buon libro che fa riflettere e narra di uno speciale incontro tra generazioni diverse, ove dal confronto tra la dolcezza, l’ingenuità della giovinezza e l’ottusità del mondo adulto emerge, con frasi aforistiche, il valore – vero – della vita.

  • User Icon

    Diana

    11/12/2016 12:52:37

    Un libro meraviglioso e sempre attuale, strano e profondo, una lettura non per tutti. Bisogna calarsi nell'atmosfera giusta e nel giusto stato d'animo. Bisogna riuscire nell'intento di tornare bambini pur rimanendo adulti. Un capolavoro della letteratura!

  • User Icon

    Aledifra

    01/06/2016 21:11:59

    Una storia tenera e profonda, seppur raccontata come solo un bimbo è in grado di fare. Un libro per piccoli ma anche per quei grandi che hanno voglia di ricordare come guardavano il mondo da bambini.

  • User Icon

    Francesca P.

    01/01/2016 18:13:15

    A 48 anni suonati mi sono decisa a leggere il tanto decantato ed osannato "Piccolo Principe" e la prima che cosa che ho fatto dopo è stata andarmi a cercare la biografia dell'autore per vedere se avesse qualche problema mentale. Un libro che sembra scritto da un bambino di tre anni. Salta da un argomento all'altro senza capo né coda. Un'idiozia dietro l'altra... Ed è il terzo libro più letto al mondo: non me ne capacito.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione