Pioggia nera su Tokyo

Barry Eisler

Traduttore: G. Pannofino
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2004
Pagine: 351 p., Rilegato
  • EAN: 9788811665137
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
John Rain si è operato agli occhi per assomigliare ancora di più a un orientale. Durante la guerra del Vietnam ha lavorato per la CIA. Tornato in Giappone, è diventato un killer. Lavora su commissione. Non importa chi lo paga, la sola cosa che conta è andare a segno. La sua specialità: omicidi che sembrano morti naturali utilizzando tecnologie d'avanguardia. Riceve l'incarico di eliminare Yasuhito kawamura, un corrotto funzionario governativo: lo segue in metropolitana e grazie a un sofisticato sistema elettronico gli provoca un arresto cardiaco e la morte. La settimana successiva incontra per caso la figlia della sua vittima, Midori, una giovane e bella pianista jazz. Ma nel frattempo qualcuno sta iniziando a cercarlo.

€ 8,00

€ 16,00

Risparmi € 8,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 16,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Valentina

    18/09/2018 21:14:40

    Mi sono scoperta una grande fan di Eisler, in più adoro la figura di John Rain. Molti passaggi del romanzo fanno comprendere al lettore (o a chi, come me, ha letto inavvertitamente prima il quarto libro della saga) chi è veramente John (o Junichi come dir si voglia) e chi e che cosa sono i fantasmi del passato che lo governano e che l'hanno portato ad essere l'uomo che è. Freddo ed estremamente paranoico quando si tratta di fare il suo lavoro, è comunque un uomo ancora in grado di provare sentimenti umani.

  • User Icon

    an.a

    22/06/2004 13:24:28

    La prima critica che mi viene spontanea è la seguente: Ma, almeno, in copertina ci potevate mettere una foto di Tokyo!!! O almeno una del giappone!!! Invece ecco una fotografia del tutto cinese... già questo può bastare, per me...

  • User Icon

    Alex

    17/03/2004 12:01:28

    Bel libro, soprattutto per le descrizioni dei quartieri di Tokio e delle tecniche marziali del protagonista. Consigliato a chi vuole conoscere un pò meglio il modo di vivere in Giappone.

  • User Icon

    Tino Mazzali

    24/02/2004 18:25:40

    La cosa peggiore del libro è la pessima traduzione del titolo. L’originale “ Rain fall “ gioca sul doppio senso derivante dalle condizioni meteo di Tokyo durante gran parte della storia, e il destino del protagonista, John Rain. Bella e non scontata questa figura di killer Americano-Giapponese che vive le contraddizioni di entrambe le razze, senza sentirsi realmente assimilato a nessuna di queste. Gli amanti delle arti marziali giapponesi troveranno poi molto interessanti le descrizioni dei suoi corpo a corpo con le tecniche proprie delle scuole giapponesi, nonché la psicologia stessa dei Samurai. Belle e mai noiose le descrizioni della città di Tokyo, con tutte le sue caratteristiche e la spaventosa folla che incessantemente si riversa sulle strade. Un bel libro d’evasione che contribuisce a farci capire i sottili meccanismi che regolano i rapporti sociali e, spesso, anche la politica interna e internazionale di quel paese affascinante che è il Giappone.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione