Più forte di ogni addio - Enrico Galiano - ebook

Più forte di ogni addio

Enrico Galiano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Garzanti
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 661,93 KB
Pagine della versione a stampa: 349 p.
  • EAN: 9788811609063

nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa italiana - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

È importante dire quello che si prova, sempre. È importante dirlo nel momento giusto. Perché, una volta passato potremmo non trovare più il coraggio di farlo. È quello che scoprono Michele e Nina quando si incontrano sul treno che li porta a scuola, nel loro ultimo anno di liceo. Nina sa che le raffiche di vento della vita possono essere troppo forti per una delicata orchidea come lei: deve proteggersi ed è per questo che stringe tra le dita la collanina che le ha regalato suo padre. Per Michele i colori, le parole, i gesti che lo circondano hanno un gusto sempre diverso dal giorno in cui, cinque anni prima, ha perso la vista. Quando sale sul treno e sente il profumo di Nina, qualcosa accade dentro di lui: non sa che cosa sia, ma sente che lo sta chiamando. Ogni giorno, durante il loro breve viaggio insieme, in un susseguirsi infinito di domande e risposte, fanno emergere l'uno nell'altra lo stesso senso di smarrimento. Michele insegna a Nina a non smettere di meravigliarsi ogni giorno. Nina insegna a Michele a non avere rimpianti, che bisogna sempre dare l'abbraccio e il bacio che vogliamo dare, dire le parole che non vediamo l'ora di pronunciare. Ma è proprio Nina, quando un ostacolo rischia di dividerli, a scegliere di non dire nulla. Di fronte al momento perfetto, quello in cui confessare che si sta innamorando, resta ferma. Lo lascia sfuggire. Nina e Michele dovranno lottare per imparare a cogliere l'istante che vola via veloce, come la vita, gli anni, il futuro. Dovranno crescere, ma senza dimenticare la magia dell'essere due ragazzi pieni di sogni.
4,33
di 5
Totale 5
5
3
4
3
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Laura

    21/06/2019 10:45:19

    Enrico Galiano, forte della sua esperienza come professore, racconta i giovani di oggi, le loro fragilità e i loro sogni, aiutando gli adulti nella comprensione di questo mondo, spesso dimenticato con troppa facilità

  • User Icon

    piccola stella

    12/06/2019 10:38:10

    Boh forse è un libro per ragazzi .. l ho preso perché il suo secondo libro mi era piaciuto . Questo è iniziato molto bene .. l incontro sul treno mi ha emozionata molto anche perché facendo insegnante di sostegno a ragazzi disabili la storia di Michele mi ha appassionata è l' incontro con Nina è stupendo .. ma poi come continua la vicenda è abbastanza assurdo ..non vicende realistiche.. è ho fatto fatica a finirlo..

  • User Icon

    giorgio

    02/06/2019 16:21:59

    Alcune parti non aggiungono ne' tolgono alcunche'

  • User Icon

    Lettrice

    11/05/2019 09:21:59

    È un libro che è un Universo, racchiuso in ogni pagina. Un romanzo che non è una storia d'amore ma, a mio parere, la storia dell'Amore. Michele, un ragazzo cieco di 18 anni, ironico, resiliente, sensibile. Nina, di anni 17, una ragazza la cui fragilità è anche, al contempo, felicità. La loro storia è una storia non comune ma, in fondo, è la storia in cui molti possono ritrovarsi. E perdersi, per trovarsi ancora. Un libro che infonde coraggio, un coraggio luminoso che non è solo quello di fare qualcosa senza rimpianti, no. È proprio la luce che spinge ad agire, a fare respiri profondi, a vivere. Questo romanzo è un arcobaleno dopo la tempesta, ma è anche la tempesta stessa. È il grigio che sfuma in un tramonto inatteso, è un mare calmo di cui riconosci il profumo, è la coperta che ti metti addosso ai primi freddi autunnali, è l'odore dell'erba tagliata e dei pancakes per colazione. La lettura è scorrevole ma mai scontata, le parole scivolano ma non si perdono, ogni virgola è un respiro, la trama abbraccia la poesia. Le frasi vanno veloci sotto gli occhi, camminano insieme o corrono con Nina o con Michele, con gli altri personaggi ma, si sanno far ricordare, sempre. E poi... Poi una cosa che mai avevo trovato in nessun romanzo: finalmente uno scrittore che parla delle persone "orchidea". Mi sono sentita finalmente io, mi sono sentita meno sola nel mondo, ed è meraviglioso.

  • User Icon

    confortante

    01/05/2019 23:18:49

    Questo libro è come una calda coperta in una giornata di pioggia, ti avvolge, ti scalda, ti fa sentire protetto. Michele ti insegna a vedere il mondo con il cuore e Nina ad afferrarlo. Ho letto il libro tutto d'un fiato, ho riso, ho pianto ma soprattutto mi sono emozionata. Ancora una volta grazie Enrico Galiano! Mi erano piaciuti molto i primi due libri e questo ancora di più.

  • User Icon

    Lidia

    26/04/2019 11:32:07

    Mi sono innamorata della scrittura di Galiano dal suo primo libri, Eppure cadiamo felici, ho continua con Tutta la vita che vuoi, e quindi non vedevo l'ora di leggere anche questo suo ultimi lavoro. Molto bello, coinvolgente, forse anche più maturi rispetto ai primi. Ogni particolare è ben curato, e le pagine scorrono velocissime rapendo l'attenzione del lettore.

  • User Icon

    Loris

    26/04/2019 07:37:35

    Ancora una volta lo scrittore è riuscito a creare un racconto di devastante bellezza, pregno di emotività positiva sotto tutti gli aspetti, e senza la presunzione di insgenare niente a nessuno, lascia al lettore saper trarre il meglio da quello che troppo semplicemente viene definito "romanzo".

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Enrico Galiano Cover

    Enrico Galiano (Pordenone 1977) è insegnante in una scuola di periferia. Ha creato la webserie Cose da prof, che ha superato i dieci milioni di visualizzazioni su Facebook. Ha dato il via al movimento dei #poeteppisti, flashmob di studenti che imbrattano le città di poesie. Nel 2015 è stato inserito nella lista dei 100 migliori insegnanti d’Italia dal sito Masterprof.it. Il segreto di un buon insegnante per lui è: «Non ti ascoltano, se tu per primo non li ascolti». Ogni tanto prende la sua bicicletta e se ne va in giro per l’Europa con uno zaino, una penna e tanta voglia di stupore. Tra i suoi romanzi ricordiamo Eppure cadiamo felici (2017), Tutta la vita che vuoi (2018) e Più forte di ogni addio (2019) tutti editi... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali