Plácido Domingo. Hommage à Sevilla - DVD

Plácido Domingo. Hommage à Sevilla

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno: 2007
Supporto: DVD

€ 20,40

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Contiene brani estratti da Don Giovanni, Carmen, Il Barbiere di Siviglia, La forza del destino, Fidelio, El Gato Montés: Fin ch'han dal vino, All'idea di quel metallo, La fleur que tu m'avais jetée, La vita è inferno all'infelice, Gott!Welch Dunkel hier, Me llambas, Rafaeliyo?, C'est toi - C'est moi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Deutsche Grammophone, 2007
  • Distribuzione: Videodelta
  • Lingua audio: (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Cinese; Francese; Inglese; Spagnolo; Tedesco
  • Formato Schermo: 4:3
  • Area2
  • Contenuti: dietro le quinte (making of)
  • Placido Domingo Cover

    Tenore spagnolo. Figlio d'arte, esordì giovanissimo nella compagnia di zarzuelas dei genitori. Diplomatosi in pianoforte e composizione, si dedicò interamente al canto dal 1959, mettendosi in luce nel 1966 in Carmen a New York. Il caldo timbro vocale, l'intelligenza musicale (in varie occasioni ha diretto opere egli stesso) e le non comuni doti sceniche ne hanno fatto il maggiore tenore lirico-drammatico degli ultimi decenni. Ha affrontato, anche a rischio di minare la sua voce, un repertorio sconfinato (da Otello e Don Carlos a Werther, Lohengrin e Parsifal), e vanta una delle più ampie discografie di cantante lirico. Approfondisci
  • Wiener Philharmoniker Cover

    Orchestra sinfonica fondata a Vienna nel 1842 per iniziativa di un gruppo di intellettuali, fra cui il poeta Nikolaus von Lenau e il direttore d'orchestra Otto Nicolai, che ne diresse i primi concerti alla Redoutensaal. Formata in un primo tempo da professionisti appartenenti alle orchestre teatrali della città, iniziò a tenere stabilmente stagioni di concerti a partire dal 1860, dapprima nel Teatro di Porta Carinzia, poi nella sala del Musikverein. Fra i suoi primi direttori permanenti vanno ricordati Otto Dessoff (1860-75), H. Richter (1875-98) e G. Mahler (1989-1901), che ampliarono progressivamente il tradizionale repertorio classico includendovi musiche di Brahms, Liszt, Wagner, Bruckner, Dvoák. In seguito fu diretta da F. Weingartner (1908-27), che l'aprì... Approfondisci
  • James Levine Cover

    Direttore d'orchestra statunitense. Nel 1964 fu chiamato come assistente di Szell alla Cleveland Orchestra. Nel 1971 esordì al Metropolitan di New York, divenendone direttore stabile nel 1973, direttore musicale nel 1975 e direttore artistico nel 1986. In seguito ha diretto spesso anche in Europa e ha ottenuto successi significativi al Festival di Salisburgo e a Bayreuth, dove diresse il Parsifal nel 1982 per il centenario dell'opera. Approfondisci
Note legali