Poesie. Testo francese a fronte

Stéphane Mallarmé

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Chetro De Carolis
Curatore: Luca Bevilacqua
Editore: Marsilio
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 30 marzo 2017
Pagine: 384 p., Brossura
  • EAN: 9788831726313
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 17,00

€ 20,00
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Poesie. Testo francese a fronte

Stéphane Mallarmé

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Poesie. Testo francese a fronte

Stéphane Mallarmé

€ 20,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Poesie. Testo francese a fronte

Stéphane Mallarmé

€ 20,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«... O donna, m'ucciderebbe un bacio Se bellezza non fosse morte...»

Questa nuova traduzione accetta la sfida di restituire, nella massima fedeltà possibile, il metro e il ritmo della poesia di Mallarmé, sfuggendo alle due tentazioni più frequenti: semplificare il linguaggio mallarmeano smussandone le ambiguità sintattiche, o impreziosirlo tramite un lessico più sofisticato di quello originale. L’autorevole introduzione e lo scrupoloso commento, primo in Italia dopo cinquant’anni, offrono le indicazioni indispensabili, sul piano filologico ed ermeneutico, per orientarsi nel mistero di un’opera che ha cambiato la storia della poesia europea.

Il testo delle Poésies proposto in questo volume è quello apparso postumo nel 1899 presso l’editore Deman. Questo comprende oltre a gran parte dei componimenti raccolti sotto lo stesso titolo di Poésies, una serie di componimenti pubblicati in riviste […]. A queste due sezioni si accompagnano i due dossier dei manoscritti delle Nozze di Erodiade e delle varie stesure del Faune. […]. Nell’introduzione alla nuova edizione italiana delle Poesie, Luca Bevilacqua si confronta con la tradizione critica, dalle “idiosincrasie” della condanna crociana alle formulazioni delle ricerche più recenti. Nella lettura proposta da Bevilacqua, l’oscurità di Mallarmé non costituisce una “mancanza di chiarezza”, secondo l’accezione comune dell’aggettivo “oscuro”. L’effetto che provoca la lettura di Mallarmé non nasce da una “difficoltà di natura visiva” legata a un’incapacità del linguaggio di produrre una “immagine nitida”; la compagine dei versi si presenta spesso in Mallarmé come una “serie di idee”, persino di “immagini”, ma la complessità scaturisce quando si tenta di porre in relazione tali idee, quasi mancassero “alcuni passaggi logici”. L’oscurità non si riduce più a una “mancanza di luce”, ma piuttosto alla presenza di uno “sfondo oscuro” contro il quale le immagini si proiettano. L’assenza apparente di una relazione tra le immagini e la natura strutturale delle Poesie genera dunque una “ellissi riguardo al significato generale del testo […]. Bevilacqua fornisce così, tramite un apparato efficace e mai invasivo (l’introduzione e il ricco commento dei singoli componimenti che accompagnano questa edizione bilingue), gli elementi necessari al lettore per tentare di colmare gli spazi vuoti tra le immagini; senza dunque porsi come obiettivo il totale scioglimento della complessità del testo, ne propone con rigore filologico e interpretativo una lettura che rimane “aperta”, cosciente dell’“evanescenza” del senso, della dispersione del significato che nelle Poesie cela le connessioni tra l’insieme e l’elemento. Come sottolinea Bevilacqua, la lettura di Mallarmé corrisponde a una sorta di “apprendistato”: il lettore e lo studioso, a diversi livelli, sono posti di fronte a una serie di “ostacoli”, talvolta impossibili da superare, non per assenza di senso, ma proprio in ragione di una polisemia, che si rinnova a ogni esperienza di lettura, o di traduzione. […]

Recensione di Vincenzo de Santis.

Indice.

Introduzione
di Luca Bevilacqua

Cronologia

Nota al testo

Nota alla traduzione
di Chetro De Carolis

Poesie
Brindisi
La Scalogna
Apparizione
Supplica futile
Il guitto castigato
Le finestre
I fiori
Rinnovamento
Angoscia
Stanco dell'ozio amaro nel quale, pigro, infamo
Il campanaro
Tristezza d'estate
L'Azzurro
Brezza marina
Sospiro
Elemosina
Dono del poema
Erodiade
Il pomeriggio d'un Fauno
La chioma vol di fiamma all'estremo Occidente
Santa
Brindisi funebre
Prosa
Ventaglio di Madame Mallarmé
Altro ventaglio di Mademoiselle Mallarmé
Foglio d'Album
Foglio d'Album
Rammemorazione di amici belgi
Canzoni basse
Biglietto a Whistler
Arietta I
Arietta II
Vari sonetti

Bibliografia

Altre poesie
Una negra desidera dal demone agitata
Nel giardino
Sonetto
O sì cara da lungi e accanto e bianca, sì
Signora senza troppo ardore in una volta
Niente che, sveglia, non abbiate
Noi ci ameremo se lo vuoi
Arietta
L'anima tutta riassunta

Dossier di Erodiade
Ouverture di Erodiade - Le nozze di Erodiade

Dossier del Fauno
Monologo d'un Fauno - Frammento d'una scena tra Iané e Ianté, le due ninfe - Altro monologo d'un Fauno - Improvvisazione d'un Fauno

Commento
di Luca Bevilacqua

Bibliografia
  • Stéphane Mallarmé Cover

    Stéphane Mallarmé è stato un poeta, scrittore e drammaturgo francese, facente parte del circolo dei poeti maledetti, insieme con Verlaine e Baudelaire. È uno dei principali esponenti europei del Simbolismo.Nasce a Parigi nel 1842 e la sua vita è segnata fin dall’inizio da avvenimenti tragici: la morte della madre all’età di cinque anni e quella della sorellina. Questi lutti segneranno in lui lo sviluppo di una personalità particolarmente sensibile. Allevato dai nonni, si diploma e in età adolescenziale inizia a scrivere i primi componimenti influenzato da scrittori come Victor Hugo, Théodore de Banville e Théophile Gautier. La scoperta de I fiori del male di Baudelaire segnerà la svolta delle sue opere... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali