I porcospini di Schopenhauer. Come progettare e condurre un gruppo di formazione di adulti

Consuelo C. Casula

Editore: Franco Angeli
Edizione: 7
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 22 agosto 2016
Pagine: 176 p.
  • EAN: 9788846402264
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 23,00

Venduto e spedito da IBS

23 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
Indice:

Introduzione - La missione di un conduttore
1. Prepararsi all'incontro
1. Il conduttore scenografo: il dominio dello spazio
1.1. Il luogo del gruppo
1.2. Il tempo del gruppo
1.3. I partecipanti al gruppo
2. II conduttore regista: il dominio del copione
2.1. La preparazione degli argomenti
2.2. La preparazione delle dimostrazioni e delle esercitazioni
2.3. La preparazione di aforismi, metafore, fantasie, giochi
3. Il conduttore attore: il dominio del corpo
3.1. Il corpo svela
3.2. La voce canta
3.3. Il silenzio urla
4. Il conduttore osservatore anticipato
2. L'introduzione dei lavori: buon giorno gruppo
1. Corsisti miei vi Pamòr
1.1. Presentiamoci: chi siamo e cosa vogliamo
1.2. Ecco la strada che ci porta oltre
1.3. Ecco l'oggetto che ci unisce
1.4. Regole che disciplinano
2. Diritti e permessi d'aula
2.1. Il diritto di non fare
2.2. Il diritto di non dire
2.3. Il diritto di chiedere
2.4. I permessi
3. E dopo il Pamòr?
3. Aforismi, metafore, fantasie guidate, giochi d'aula
1. L'aforisma
2. La metafora
2.1. La metafora nel dominio formativo
2.2. Costruire metafore per il gruppo
2.3. Metafore d'aula
3. Fantasie guidate
3.1. Fantasie d'aula
4. Giochi d'aula
4.1. Giocare per ricostruire la realtà percepita
4.2. Giocare per individuare l'inferenza lacunosa
4.3. Giocare con gli oggetti
4.4. Giocare con le parole
4. La gestione di momenti particolari: emozioni e obiezioni d'aula
1. La struttura delle emozioni
1.1. L'espressione di determinate emozioni
1.1.1. Indicazioni per sentirsi competenti
1.1.2. Indicazioni per sentirsi calmi, sereni, sicuri di sé
1.1.3. Indicazioni per stimolare curiosità
1.2. La ristrutturazione delle emozioni negative
1.2.1. Rimpianto, senso di colpa, delusione, risentimento, rimorso, rancore
1.2.2. Rabbia, oppressione, delusione
1.2.3. Ansia, timore, blocco
2. Conflitti e obiezioni
2.1. Le regole di cooperazione e di cortesia
2.2. Gli interventi del conduttore
2.3. Gestire obiezioni e conflitti
3. Obiezioni di gruppo
3.1. Visione tunnel
3.2. Impossibilizzazione
3.3. Ragionamento dicotomico
3.4. Ipotesi controfattuali
3.5. Previsioni catastrofiche
5. La fine dei lavori: adiòs gruppo
1. Esercizi di potenziamento individuale
2. La bottega dei regali
3. Metafore, aforismi, fantasie per concludere
3.1. Metafore per chiudere
3.2. Qualche aforisma
3.3. Una fantasia guidata: la mongolfiera del futuro
4. Il ritorno a casa: il conduttore supervisore
Conclusione: i motti di un conduttore