Il positivismo giuridico. Lezioni di filosofia del diritto

Norberto Bobbio

Curatore: N. Morra
Editore: Giappichelli
Anno edizione: 1996
Pagine: X-262 p., ill.
  • EAN: 9788834861677
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 19,95

€ 21,00

Risparmi € 1,05 (5%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Jacopo Polinari

    06/03/2005 11:19:54

    Il mio primo libro di Bobbio. Un testo che mi ha cambiato la vita non tanto per quello chew c'era scritto, quanto per il metodo, che mi è restato in testa e mi ha fatto guardare al diritto come qualcosa di vivo e vitale, per nulla cristallizzato in vuote formule. Il diritto non sono i codici, il diritto è vita e pensiero. Ma ora sto divagando e non mi pare il caso.

Scrivi una recensione

Indice

Premessa alla nuova edizione. – Premessa. – Parte I: Le origini storiche del positivismo giuridico. – Introduzione. – I. I presupposti storici. – II. Le origini del positivismo giuridico in Germania. – III. Il codice napoleone e le origini del positivismo giuridico in Francia. – IV. Le origini del positivismo giuridico in Inghilterra: Bentham e Austin. – Conclusione della parte storica. – Parte II: La dottrina del positivismo giuridico. – Introduzione. – I. Il positivismo giuridico come accostamento avalutativo al diritto. – II. La definizione del diritto in funzione della coazione. – III. La teoria delle fonti del diritto: la legge come unica fonte di qualificazione. – IV. La teoria imperativistica della norma giuridica. – V. La teoria dell’ordinamento giuridico. – VI. La funzione interpretativa della giurisprudenza. – VII. Il positivismo giuridico come ideologia del diritto. – Conclusione generale. – Appendice.