Post-vote Iran: giving engagement a chance

Post-vote Iran: giving engagement a chance

Magri PaoloPerteghella Annalisa

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Ledizioni
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,26 MB
  • EAN: 9788867056521

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2017 is a crucial year for Iran. In January, while the Joint Comprehensive Plan of Action (JCPOA) entered the second year of implementation, in Washington the Trump Administration took office, with the promise to “renegotiate a disastrous deal”. In May, in Tehran, the incumbent President Hassan Rouhani won re-election by a wide margin.This Report intends to trace what lies ahead for Iran after the May 2017 Rouhani’s re-election. The analysis builds upon the assumption that Iran does not act in a vacuum: the US, as well as the EU actions, will inevitably help define the future trajectory of the country. A trajectory which is set domestically also by the generational transition Tehran is going through. The inter-factional struggle affecting Iran since the early years of the Revolution is now revived by what is actually at stake: the very future of the Islamic Republic.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Magri Paolo Cover

    Laureato in architettura al Politecnico di Milano con una tesi sulla forma urbana e le identità dei luoghi, è editor per Linee Infinite Edizioni e redattore della rivista nazionale di critica artistica ARTEiN e dei siti culturali medeaonline.net e mostreinmostra.it. Vincitore nel 2003 del premio letterario Antifascismo e Libertà indetto dalla provincia di Lodi e nel 2005 del premio nazionale PonteMagico dedicato alle fiabe, è da sempre interessato al rapporto tra realtà e rappresentazione. Vive a Parigi dal 2006 dove lavora come architetto. Approfondisci
Note legali