Salvato in 9 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
Il potere dei giganti. Perché la crisi non ha sconfitto il neoliberismo
6,49 €
EBOOK
Venditore: IBS
+60 punti Effe
6,49 €
scaricabile subito scaricabile subito
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,49 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
6,49 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il potere dei giganti. Perché la crisi non ha sconfitto il neoliberismo - Colin Crouch,Marco Cupellaro - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione


La crisi devastante delle economie occidentali avrebbe dovuto portare con sé la dottrina economica egemone del neoliberismo. Non è stato così. Perché? La risposta di Crouch, densa e polemica, è che le teorie neoliberiste sono funzionali al potere di un'entità che pesa sempre più: l'impresa gigante. I partiti di sinistra e i movimenti della società civile dovrebbero fare argine contro lo strapotere delle megaimprese. L'opera non è affatto semplice, ma la diagnosi esatta di Crouch può essere un buon inizio. Leopoldo Fabiani, "la Repubblica" Quali interessi rappresenta il neoliberismo? Qui sta l'originalità di Crouch: le gigantesche imprese transnazionali, che antepongono le proprie regole private a quelle dei governi, sono i soggetti che ripropongono le politiche neoliberiste. È così che si spiega la strana ‘non morte del neoliberismo'. Gian Luigi Vaccarino, "L'Indice" «Il mercato non esiste» verrebbe da dire oggi leggendo Il potere dei giganti, dove si mostra che per larghi settori dell'economia, la libera concorrenza è schiacciata dai grandi conglomerati industriali e finanziari, che dello Stato e dei governi non sono gli antagonisti, bensì i ‘poderosi alleati'. "l'Espresso"
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
1,4 MB
214 p.
9788858113004

Valutazioni e recensioni

4,8/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
n.d.
Recensioni: 5/5

Un libro illuminante sull'economia e le grandi società.

Leggi di più Leggi di meno
Anonimo
Recensioni: 5/5

Lo consiglio, leggibile ma allo stesso tempo denso di informazioni tecniche. Ho apprezzato molto la chiarezza dell'autore e la volontà di utilizzare un approccio "storico" nel mostrare l'evoluzione del neoliberismo. Ottimo per chi vuole iniziare a capire qual'è il modello ideologico che almeno da trent'anni domina l'economia globale e conseguentemente anche la politica. Senza comprendere le dinamiche del neoliberismo risulta difficile capire tutto quello che sta accadendo nella nostra società e alla democrazia in generale, e conseguentemente anche farsi un'idea politica che non sia fondata solo su chiacchiere e tweet. Purtroppo il concetto di neoliberismo e soprattutto tutto quello che c'è dietro(il mondo finanziario in particolare) è tutt'altro che semplice da comprendere per i non addetti ai lavori, e se ne parla inspiegabilmente molto poco (o con un po' di complottismo "spiegabilmente"), proprio per questo invito caldamente chiunque voglia aprire gli occhi ed essere un cittadino più consapevole a leggere questo libro che riesce in maniera egregia a dare delle basi per capirci qualcosa, con un punto di vista a mio avviso molto obiettivo.

Leggi di più Leggi di meno
Michele Scala
Recensioni: 4/5

Colin Crouch,illustra in questo libro,una verità confermata ogni giorno di più dai fatti.Nell'era posto ideologica in cui c'è toccato vivere,il vero potere è quello delle grandi imprese internazionali che impongono il neoliberismo,cioè,un capitalismo senza regole,che è al disopra di tutto e di tutti.Paesi,istituzioni,sono piegati al loro volere;i politici ed i simulacri dei partiti collaborano con esse,invece di contrastarli,permettendo,così,che continuino a prosperare.Un potere,di cui non si vede la fine,ma,i cui effetti(mancanza di lavoro,precariato,insostenibilità dello stato sociale dovuto alla mancanza di risorse,arricchimento dei soliti pochi e povertà in aumento)si sentono nella vita di tutti i giorni delle persone.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,8/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore