The Predator (Blu-ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Shane Black
Paese: Stati Uniti
Anno: 2018
Supporto: Blu-ray
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 9,94 €)

Azione, ritmo e un notevole quantitativo di ironia: non tutti i 'Predator' vengono per nuocere

Lo sniper Quinn McKenna impegnato in una missione in Messico si trova improvvisamente di fronte a un Predator. Riesce a impadronirsi del suo casco e di un copri braccio che invia al proprio domicilio come prova dell'incontro con l'alieno. Quando il pacco arriva è il figlio Rory, che soffre di una forma particolare di autismo, ad aprirlo e a mettere in funzione un dispositivo molto particolare. Intanto il Predator, che potrebbe non essere solo, fa sentire la sua presenza."
3,69
di 5
Totale 13
5
3
4
4
3
5
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Crivellari Massimo

    15/05/2020 18:14:23

    Ecco che prosegue la saga della specie predatrice più pericolosa dell'universo e lo fa con un nuovo film che vede alla regia una vecchia conoscenza per chi segue il filone dal lontano 1987. Stiamo parlando di Shane Black che faceva parte dello sfortunato gruppo di soldati che viene braccato e ucciso nella foresta dell'America Centrale. Il film mi è piaciuto: è ricco di energia e di scene d'azione; una giusta dose d'ironia che non stanca; viene marginalmente trattato un tema delicato dei giorni nostri com'è il tema del bullismo; e con un ritmo incalzante intrattiene lo spettatore per quasi due ore di durata. Sicuramente film da non perdere per i fan della serie, ma un buon film anche per chi ama i film d'azione.

  • User Icon

    exa81

    12/05/2020 22:36:31

    Shane Black è un regista da buddy movie e questo "The Predator" non si discosta molto da quel genere. Tante battute e azione, ma trama non ha molti spunti innovativi rispetto ai suoi due predecessori. Nel complesso merita una visione.

  • User Icon

    cris

    11/05/2020 13:16:38

    Un film che non annoia e per gli amanti della saga senza dubbio uno tra i più belli consigliato

  • User Icon

    luca

    06/04/2020 10:27:00

    "L'ho comprato per curiosità, dopo l'ultimo "Predators" un pò deludente a livello di trama, anche se il cast era "stellare" (basti pensare alla partecipazione di "Machete"). Devo dire che è stato un ottimo acquisto, azione esagerata e personaggi, per quanto sotto certi aspetti caricaturali, che trasmettono il giusto spirito del primo film. I Predators sono al top - effetti speciali non invadenti e credibili. Azione al fulmicotone, ironia e richiami ai film precedenti da applausi - soldi ben spesi per un prodotto che non è da oscar ma intrattenimento puro, senza cali di tensione. P.s.: come tutti sanno il regista Shane Black faceva parte del cast originario per cui si tatta anche di un atto di "amore".

  • User Icon

    Olga

    21/11/2019 21:03:32

    Ottimo film, spettacolare e pieno di adrenalina. Consigliato.

  • User Icon

    The predator

    10/10/2019 09:05:17

    buon film nn e paragonabile ai primi usciti della serie ma nel complesso contento

  • User Icon

    fesar

    21/09/2019 09:18:24

    Quarto capitolo della saga iniziata con Schwarzenegger nel 1987.questo sequel bada più all'apparenza che alla sostanza e per questo il pubblico appassionato del genere non può che ringraziare e gustarsi una visione ritmata, violenta e senza impegno.

  • User Icon

    Marco

    19/09/2019 11:38:23

    Forse il più noioso della serie troppo scontato il precedente dove i predatori davano la caccia agli umani in un mondo alieno era molto più bello ...

  • User Icon

    roby

    10/03/2019 08:27:42

    solito film con predator

  • User Icon

    Mila

    07/03/2019 22:15:53

    Non paragonabile al primo Predator ma il film intrattiene, buoni effetti speciali.

  • User Icon

    Armando

    07/03/2019 15:51:25

    Ottimo seguito di Predators, le scene sono piene di patos e grandi effetti speciali.

  • User Icon

    fabrizio

    02/03/2019 20:53:01

    film non all'altezza dei precedenti, molto scarso sconsigliato

  • User Icon

    DokHorr

    17/02/2019 10:29:48

    Forse il più bel PREDATOR dopo il primo del 87 con Schwarzenegger. Astronavi, alieni, sparatorie ed inseguimenti all'americana, strani personaggi umani come protagonisti, belle e nuove trovate per fare di questo FILM un ottimo FILM! Lo consiglio vivamente a tutti!

Vedi tutte le 13 recensioni cliente

Azione, ritmo e un notevole quantitativo di ironia: non tutti i 'Predator' vengono per nuocere


Trama


Lo sniper Quinn McKenna impegnato in una missione in Messico si trova improvvisamente di fronte a un Predator. Riesce a impadronirsi del suo casco e di un copri braccio che invia al proprio domicilio come prova dell'incontro con l'alieno. Quando il pacco arriva è il figlio Rory, che soffre di una forma particolare di autismo, ad aprirlo e a mettere in funzione un dispositivo molto particolare. Intanto il Predator, che potrebbe non essere solo, fa sentire la sua presenza.

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2019
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Lingua audio: Italiano (5.1 DTS); Inglese (7.1 DTS HD)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Contenuti: Scene eliminate; Un tocco di \black\"; Evoluzione del Predator; Squadra d'assalto; La storia… prima d'ora; Galleria"
  • Shane Black Cover

    Sceneggiatore e regista statunitense. Penna tra le più pagate del blockbuster statunitense, esordisce giovanissimo con due script, l'horror teen e rétro Scuola di mostri (1987) di F. Dekker e l'action Arma letale (1987) di R. Donner, il secondo dei quali lo proietta subito nel mondo dei grandi studios. Anche i successivi script (in particolare, L'ultimo boyscout - Missione: sopravvivere, 1991, di T. Scott) confermano una certa verve nell'animare con intelligenza le vicende a base di inseguimenti e sparatorie dei vari B. Willis, A. Schwarzenegger, complice un sottile citazionismo e una vocazione naturale per gli inside jokes che porta al tono metacinematografico di Last Action Hero - L'ultimo grande eroe (1993) di J. McTiernan. Il flop imprevisto di Spy (1996) di R. Harlin, unito a una certa... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali