Categorie

Alastair Reynolds

Traduttore: S. A. Cresti
Editore: Fanucci
Collana: Chrono
Anno edizione: 2013
Pagine: 701 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788834722466

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    roberto

    14/04/2015 18.16.23

    HO letto diverse cose di Reynolds sia in originale che in italiano (a proposito, meglio la traduzione delle pubblicazioni Urania). E' bravo, sa sviluppare l'azione, sa dosare fantasia e realismo, ma deve ringraziare la lezione appresa dal compianto Ian Banks, che nel settore della Hard SF degli ultimi 2 decenni rimane un maestro indiscusso e finora insuperato.

  • User Icon

    Steamboy

    17/10/2013 20.01.36

    Pur essendo un appassionato di fantascienza, non mi sono mai lasciato conquistare più di tanto dal filone hard sci-fi e dalle trame astruse o dal linguaggio spesso autocompiaciutamente complesso che lo caratterizzano, ma per questo libro devo ricredermi al 100%: mi ha davvero conquistato!! Trama complessa ma comprensibile, tensione che non si allenta mai, personaggi tutti ben delineati, carismatici e con qualcosa da raccontare (le figure di Dreyfus e di Jane Aumonier vi conquisteranno subito), ambientazioni buie e alienanti e una venatura noir che affiora qua e là. Un plauso alle tante trovate che l'autore innesta nella storia, alcune davvero geniali: la figura oscura dell'Orologiaio, lo "scarabeo", gli organismi beta e uno sfaccettato panorama sociale degno del miglior Jack Vance. 700 pagine non sono poche ma volano via senza cali di qualità, rendendo la lettura davvero soddisfacente.

  • User Icon

    Endimione

    27/08/2013 18.59.46

    Bellissimo!!!! Davvero magnifico!! Trama spettacolare. Consigliatissimo a tutti coloro che amano l'Hard science fiction!

Scrivi una recensione