Salvato in 5 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
Prigionieri del paradiso
8,49 €
EBOOK
Dettagli Mostra info
Prigionieri del paradiso 80 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,49 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,49 € Spedizione gratuita
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Prigionieri del paradiso - Marcello Ganassini,Arto Paasilinna - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione

Un aereo su cui viaggia una missione dell'ONU è costretto a un ammaraggio di fortuna in un angolo sperduto dell'arcipelago indonesiano. I superstiti - una colorita combriccola di infermiere svedesi, taglialegna e ostetriche finlandesi, medici norvegesi e piloti e hostess inglesi - riescono per miracolo a raggiungere una spiaggia circondata da una giungla impenetrabile. Superato lo sconforto iniziale e pur senza perdere la speranza di un ritorno a casa, la comunità di naufraghi si dedica con crescente allegria all'organizzazione della sopravvivenza sull'isola: anche se il soggiorno sarà provvisorio, perché non allietarlo con quell'indispensabile superfluo che dà sapore alla vita? Un frigorifero ricavato dai giubbotti salvagente, una sauna, un consultorio per la diffusione dei metodi contraccettivi o, perché no, una distilleria clandestina. E se proprio alla fine bisogna salvarsi perché non farlo lanciando un grandioso SOS. allo spazio? Un governo democraticamente eletto stabilisce le regole della comunità: ridistribuzione della ricchezza, assistenza medica gratuita, niente denaro e casa per tutti. Gli abitanti, giorno dopo giorno riescono a creare a un'assurda quanto equa micro-società ideale. Grazie al suo humour irriverente e ai suoi personaggi ribelli, Paasilinna rivisita il topos letterario dell'isola deserta e sembra dire, tra le righe, che i nordici anche messi su un'isola sperduta finiscono comunque per costruire una società giusta e comunitaria.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
1,99 MB
240 p.
9788870913477

Valutazioni e recensioni

3,7/5
Recensioni: 4/5
(23)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(10)
3
(4)
2
(4)
1
(0)
Gabo
Recensioni: 4/5

Una storia che si fa leggere bene, divertente e a mio avviso umoristico. Libro da consigliare

Leggi di più Leggi di meno
MaryLou
Recensioni: 5/5

L'ho letto in un batter d'occhio, uno dei più scorrevoli di Paasilinna, adatto a lettori molto giovani. Resta distinguibile il taglio della scrittura e alcune sfumature dei personaggi. Consigliato

Leggi di più Leggi di meno
Rigus68
Recensioni: 4/5

Non è (per fortuna) l’isola dei famosi, un serial TV di sconcertante mediocrità, che forse ha pizzicato l’idea di Paasilinna. E non è neppure Cast Away, il geniale film di Zemeckis con protagonista Tom Hanks. L'aereo della FedEx su cui viaggia Hanks precipita nel Pacifico, ma lui si salva, approdando su un'isola deserta, dove impara a sopravvivere bevendo acqua di cocco, mangiando granchi e imparando ad accendere il fuoco con mezzi di fortuna. Lui è solo, un po’ controfigura di Robinson Crusoe. Qui invece un aereo di una delegazione ONU diretta in India precipita in un’isola della Melanesia. Si salvano in quarantotto, un gruppo variegato d’infermiere svedesi, taglialegna e ostetriche finlandesi, medici norvegesi, piloti i hostess inglesi. Dopo alcune settimane di sconforto per mancanza di cibo e acqua, i superstiti si organizzano eleggendo un triumvirato che regga le sorti del campo, non il regime totalitario instauratosi nel “Signore delle Mosche”, piuttosto una democrazia elettiva che nel tempo si trasforma in una utopica società socialista. A poco a poco, sfruttando le competenze di ogni membro, si arriva a organizzare un gruppo di pescatori, un altro di cacciatori di animali nella foresta, un altro ancora di raccoglitori di frutti ed erbe. C’è di più: sfruttando il principio delle pompe di calore, riescono a costruire un frigo con i giubbotti salvagente, poi una distilleria che funziona a tutto volume, infine a edificare solide capanne su palafitte. Con note di colore: un gruppo di artiglieri ubriachi, scovato un obice giapponese, si mette a prendere a cannonate l’intera isola. Non si può andare avanti così: i naufraghi organizzano un ingegnoso sistema per lanciare un SOS spaziale. Noto che il romanzo è stato pubblicato nel 1974, il primo della sua lunga serie. E si vede: la trama è solida e ben organizzata. Gli eventi si susseguono con logica ferrea e non mancano accenni alla dura vita nella società capitalistica rispetto al paradiso in terra dell’isola.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,7/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(10)
3
(4)
2
(4)
1
(0)

La recensione di IBS

Se la nota serie televisiva Lost avesse avuto tra i suoi protagonisti, al posto di rockstar e truffatori americani, ostetriche e tagliaboschi scandinavi, come sarebbe andata a finire? Magari naufragare su un'isola deserta e inospitale, in balia delle forze della natura e degli istinti animali, non sarebbe stato poi così tragico. Magari un popolo mite e civile, come quello nord europeo, avrebbe trovato il modo per costruire una società perfetta.
è Arto Paasilinna, autore di culto in Finlandia, a immaginare questa nuova Utopia contemporanea. Al suo nono romanzo tradotto in Italia, dopo aver pubblicato grandi successi come L'anno della lepre (1994, Iperborea) e Piccoli suicidi tra amici (2006, Iperborea), l'autore torna con un'avventura ironica e affascinante, dove la fantasia, la natura e l'impegno civile si fondono.
Il plot narrativo è un classico: un aereo inglese, con a bordo una delegazione di medici e infermieri dell'ONU, precipita al largo della Melanesia. Dopo tre giorni di cammino solitario il giovane giornalista, protagonista di questa storia, si imbatte negli altri superstiti, accampati su una spiaggia deserta. Si tratta in tutto di quarantotto persone, ventisette donne, per lo più ostetriche finlandesi e infermiere svedesi, e ventidue uomini, una folta delegazione di tagliaboschi e tecnici forestali, oltre all'equipaggio dell'aereo inglese. Un'umanità variopinta da cui, sin dalle prime ore dopo il disastro, emergono alcuni personaggi destinati ad assumere la leadership del gruppo. Tra questi il probo Vanninen, un anziano medico, e il coraggioso capitano Taylor, il pilota dell'aereo, per non parlare della integerrima signora Sigurd, una corpulenta infermiera che prenderà in mano le sorti del gruppo.
Ci sarà da risolvere il problema del reperimento del cibo e quello della sicurezza, si dovranno studiare dei metodi per ripararsi dalle intemperie ma anche per difendersi dagli animali, ci saranno da prendere importanti decisioni per la collettività, ma anche da stabilire la lingua da usare e le regole da seguire. Da questo assembramento umano multiforme e caotico, emergerà presto, e in maniera straordinariamente semplice, una società perfetta. Senza neanche rendersene conto questi naufraghi si ritroveranno all'interno di una società socialista, dove non esiste la proprietà privata, le risorse vengono distribuite in base ai bisogni, l'assistenza medica è gratuita, non esiste il denaro e l'unico bene voluttuario è l'alcol, distillato in grandi quantità dalle noci di cocco e venduto regolarmente nel bar del villaggio.
Per descrivere questa isola utopica, Paasilinna non ci propone un saggio filosofico, né un testo sociologico, ma al contrario con la solita ironia, tratteggia esilaranti scene bucoliche dove l'uomo e la natura interagiscono senza prevaricazioni. La leggerezza dei toni e della scrittura stempera le considerazioni sociali restituendoci un autore capace, ancora una volta, di costruire altri possibili mondi.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Arto Paasilinna

1942, Kittilä (Lapponia)

Scrittore finlandese, con un passato da giornalista, poeta e guardiaboschi; autore-culto in Finlandia, dove ogni suo libro ha superato sempre le 100.000 copie: uno dei pochi scrittori finlandesi che ha vissuto unicamente della sua penna. Molto amato all’estero per il suo humour travolgente, quella capacità tutta finlandese di raccontare ridendo anche le storie più tragiche, ha pubblicato più di trenta romanzi, oltre a pièces teatrali e sceneggiature. Nel 1994 gli è stato conferito in Italia il Premio Acerbi per L’anno della lepre, romanzo dal quale sono stati prodotti due film.Ha vissuto - alternando - in Lapponia e a Helsinki, ma con sempre più frequenti tappe nei paesi più assolati del Sud, spesso anche in Italia.Parte della sua...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore