Il processo penale. La giustizia penale differenziata. Vol. 3: Gli accertamenti complementari.

Curatore: M. Montagna
Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 1 novembre 2011
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XXXV-1200 p., Rilegato
  • EAN: 9788834819623
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Questo volume dedicato agli accertamenti complementari si colloca nell'ambito di una collana destinata a trattare della giustizia penale differenziata che ha già affrontato e sviluppato i temi dei procedimenti speciali nei due precedenti volumi. L'idea che ha guidato la redazione di questo terzo volume è stata quella di estrapolare dall'ordito legislativo gli accertamenti diffusi nell'ambito del processo penale e non coinvolgenti il merito del processo. Ne è conseguita l'individuazione e l'analisi delle verifiche in funzione di garanzia sparse all'interno dell'iter processuale e collaterali alla ricostruzione del fatto oggetto di prova. Si è scelto di definirli "complementari" per evidenziare la loro funzione accessoria e collaterale rispetto all'oggetto principale del processo. A tal fine, si è dato spazio ai "classici" accertamenti incidentali, ma si è anche prestata attenzione ai "nuovi" controlli diffusi nel corso del processo penale. Cosicché se, da un lato, si è trattato dei procedimenti incidentali aventi origine dai conflitti di giurisdizione e di competenza, o di quelli posti in essere al fine di assicurare l'imparzialità del giudice o, ancora, volti all'accertamento dell'identità dell'imputato, o collocati nell'ambito delle "cautele", personali e patrimoniali, d'altro lato, si è guardato a meccanismi di controllo "nuovi" che non trovano corrispondenza nel previgente codice di rito.

€ 85,00

€ 100,00

Risparmi € 15,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

85 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: