Produzioni di merci a mezzo di merci

Piero Sraffa

Editore: Einaudi
Anno edizione: 1999
In commercio dal: 20 luglio 1999
Tipo: Libro universitario
Pagine: 125 p.
  • EAN: 9788806147716
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

Le principali proposizioni di questo saggio sono state formulate prima del 1930, anche se sono state pubblicate dopo oltre trent'anni. L'impostazione del lavoro, che si rivolge a quanti hanno interesse per la teoria economica pura, ricorda alcuni punti di vista dei vecchi economisti classici, da Adam Smith a Ricardo. La produzione viene considerata da Sraffa come processo circolare in cui lo stesso tipo di merci appare sia tra i mezzi di produzione che tra i prodotti, anziché come un processo che comincia "con fattori della produzione" e finisce con beni di consumo. L'introduzione di Ranchetti inquadra il saggio nel contesto del pensiero economico del Novecento e ne ricostruisce la fortuna e il dibattito che ha innescato.

€ 10,53

€ 12,39

Risparmi € 1,86 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luigi

    23/06/2011 11:50:45

    Concordo con gli altri due utenti intervenuti, è una vergogna che il libro di Sraffa, una pietra miliare della Storia del pensiero economico, non venga più stampato. I libri di Roncaglia forse sono troppo generici per aiutare a capire veramente Produzione di merci... consiglio a chi abbia un po' di conoscenze d'algebra lineare il libro di Pasinetti, Lezioni di teoria della produzione, che aiuta a capire bene il testo di Sraffa e dove lui "voglia andare a parare". Sono stato aiutato anche dalla Storia del pensiero economico di Dobb e da un introvabile "Teoria del sovrappiù e teoria del margine" di Manlio Sechi, tutti reperiti presso la biblioteca della mia facoltà. Come tesista avrò diritto a tenere Produzione di merci... per un mese. Mi sento un privilegiato e ho la tentazione di fuggire in America Latina col prezioso volume.

  • User Icon

    Adriano Zanon

    19/07/2008 17:48:11

    Ben detto ERREESSE! Ormai manca in circolazione una guida a questo libro fondamentale ma che non si può leggere da solo. Va detto che l'introduzione di Fabio Ranchetti è molto importante, ma da sola non basta a capire un scritto profondamente legato sia alla tradizione che al dibattito sulla teoria economica e quindi arduo da decifrare anche al di là della scrittura particolarmente coincisa. Non si trova più in circolazione neanche il primo libro di Alessandro Roncaglia, 'Sraffa e la teoria dei prezzi' (1975). Mentre di costui si trovano 'Sraffa. La biografia, l'opera, le scuole' (1999) e 'La ricchezza delle idee. Storia del pensiero economico' (nuova ed. 2006), entrambi da Laterza. Ma guarda cosa dobbiamo fare noi lettori di Sraffa: la pubblicità a quel poco che circola su di lui!

  • User Icon

    erreesse

    26/03/2007 11:23:01

    un classico che chiunque sia interessato all'economia politica dovrebbe conoscere; di difficile lettura, però. utili sarebbero insieme 'guida a produzione di merci ...' del compianto massimo finoia (ma credo sia ormai esaurito: peccato!) e i due libri einaudi di garegnani ('marx e gli economisti classici' e 'valore e domanda effettiva', anche quest'ultimo introvabile: ri - peccato! editori, dove siete?!?), e magari anche 'il pensiero economico del novecento' di claudio napoleoni; tutti testi che permettono di capire meglio l'importanza di sraffa nel pensiero economico.

Scrivi una recensione